lunedì 24 luglio 2017

#AutobusDiRoma - Solaris-Ganz Trollino18; il ritorno dei filobus a Roma


#AutobusDiRoma - Ottava puntata: ora parleremo dei primi filobus del terzo millennio acquistati da Atac. Trenta vetture di cui 20 funzionanti impiegate sulla linea filoviaria 90 express!



I filobus Solaris-Ganz Trollino18 (8501-8530) rappresentano il ritorno dei filobus nella Capitale, dopo la dismissione della rete filoviaria negli anni ’70. Dovevano essere il punto di partenza per la costruzione di una nuova rete filoviaria, ma così purtroppo non sono stati. A 12 anni dalla inaugurazione della prima linea filoviaria degli anni 2000, la linea 90 express è tutt'ora l’unica vera linea filoviaria romana anche se talvolta non viene gestita solamente con filobus.


Originariamente i filobus erano 30, ma ad oggi ne circolano solo una ventina a causa dei problemi agli accumulatori dovuti al fatto che il tratto della linea 90 tra Porta Pia e la stazione Termini  viene fatto in marcia autonoma e quindi in assenza della rete aerea (bifilare). I Trollino hanno percorso circa 450mila chilometri.


Queste vetture sono state prodotte dalla Solaris e dalla Ganz Transelektro nel 2004. Sono filobus che quando non vi è il bifilare sono alimentati grazie a degli accumulatori di energia. Sono vetture snodate, lunghe 18 metri e con 3 porte. Possono trasportare fino a 139 persone e sono equipaggiate per il trasporto dei diversamente abili. Ogni vettura ha inoltre una pedana a comando elettrico. Ѐ presente l’impianto di climatizzazione che però può essere attivato solo quando la vettura è collegata alla rete aerea. Questi filobus hanno una livrea particolare; nella parte più bassa ed in quella più alta vi sono due verdi di tonalità diversa, mentre nella parte centrale la carrozzeria è di colore bianco. Queste vetture viaggiano solo sulla linea 90 dal lunedì al venerdì. Sono assegnati alla rimessa Montesacro.



Questi mezzi hanno un’ottima ripresa ed attutiscono bene i dissesti del manto stradale. L’impianto di climatizzazione è molto gradevole, però, se quest’ultimo non è acceso, fa molto caldo perché i finestrini hanno una apertura limitata e sono di piccole dimensioni. I Trollino18 hanno delle ottime sospensioni che riescono ad attutire molto bene i dissesti del manto stradale.






Autore: Tpl Roma, per Odissea Quotidiana#AutobusDiRoma è una rubrica che serve a spiegare su quali autobus saliamo ogni giorno!

1 commento :

keyb_g ha detto...

Tutti i problemi avranno fine il giorno in cui i minorati mentali che siedono in Campidoglio estenderanno il bifilare fino al capolinea, come si usa nelle altre città normali del mondo. Ci ricordiamo quanto è costato finora questo scherzetto in accumulatori e fermo macchine? E senza parlare del disagio degli utenti in estate!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.