martedì 16 maggio 2017

Cosa succede sulla Roma-Lido quando si fregano il Rame?

Ieri sulla Roma-Lido è tornato lo spettro del 'Furto di Rame' quella strana calamità non naturale, che appena accade non fa funzionare praticamente più nulla. Infatti la Roma-Lido non ha funzionato. Andiamo a vedere quanto sia importante il Rame e cosa succede quando accade il Furto di Rame

 

Andiamo a vedere a cosa serve esattamente il rame

Il Rame, detto "l'oro rosso", è molto ambito dai ladri di rame e molto temuto dai pendolari: senza le trecce di rame che permettono la segnalazione dei treni lungo la linea, i treni procedono "a vista", e questo non è un bene

Alla parola "rame" il paladino più esperto, come un cane di Pavlov, associa immediatamente la parola "furto"

Il furto di Rame

Alle parole "furto di rame" si affaciano inevitabilente alla mente del pendolare scene apocalittiche vissute non certo in una vita precedente, ma sulla Roma-Lido stessa:  
  • carri-bestiane disumani
  • gente che corre disperatamente lungo la banchina alla ricerca di un buco in cui infilarsi prima della chiusura delle porte
  • annunci in stazione del tipo "lasciate partire il treno, prossimo treno previsto (in orario di punta) tra soli 27 minuti" ecc.
Ti sembra fantascienza? Bene allora leggi il racconto di Marica alle prese con la Roma-Lido ieri:

Oggi è stato uno scandalo... Ho fatto il viaggio più brutto della mia vita.

Arrivo a Porta San Paolo per le 14.40, il cartello dice che il treno sarebbe partito alle 14.45 ma questo spunta solo alle 14.50. 

Vabbè, saliamo in massa: qualcuno litiga, una signora si rifiuta (scocciata) di cedere il posto ad un'anziana invalida. 

Alla fine mi alzo io. Puzza micidiale, frenate assurde ogni 3x2, rallentamenti e fermate improvvise nel nulla...

Non ho visto l'orario quando sono scesa ma è stato davvero il viaggio più brutto che io abbia mai fatto in compagnia della Roma - Lido.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.