martedì 16 maggio 2017

Un mese e mezzo di Filobus, facciamo un bilancio

Ormai è passato un mese e mezzo dall'immissione in servizio dei nuovi filobus. Analizziamo i vantaggi che hanno portato - Tu usi il filobus? Raccontaci la tua esperienza


Un mese e mezzo fa entravano in servizio su 90 e 60 express i primi filobus comprati per il corridoio della Laurentina e protagonisti di alcune inchieste giudiziarie. Dopo due mesi tiriamo le somme.
Sulla linea 60 express sono stati inserite solo alcune tabelle con filobus. Dunque non tutte le vetture in servizio sul 60 sono filobus. Però essendo i filobus mezzi da 18 metri, hanno una capienza maggiore. Quindi sono aumentati, sulla linea 60, i posti totali offerti.


Sulla linea 90 express i vantaggi sono stati molteplici. Innanzitutto la linea 90 ha una ottima frequenza. Le partenze dei filobus oscillano tra i 7 e i 10 minuti. Inoltre con l'immissione in servizio dei nuovi filobus il comfort di viaggio è aumentato. Infine la linea 90 è tornata a viaggiare 7 giorni su 7 con i filobus, facendo risparmiare all'azienda il costo del carburante dei bus che circolavano nel week-end, e diventando così una linea filobus a tutti gli effetti.

Però sono da sottolineare anche gli aspetti da migliorare. In primis bisogna attuare delle modifiche alle vetture in modo da migliorare il comfort anche per il personale di guida. In secondo luogo bisognerà fare una preferenziale tra Piazza Sempione e via di Val Chisone, l'unico tratto della Nomentana che ne è sprovvisto.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.