giovedì 30 marzo 2017

I filobus a Roma: non solo guasti

Non solo guasti per i nuovi filobus a Roma - Ci sono stati segnalati alcuni problemi per chi guida i mezzi - Abbiamo raccolto le segnalazioni in tre grandi categorie e proponiamo soluzioni.


Di TplRoma



I nuovi filobus non solo hanno subito molti guasti causati dal lungo tempo trascorso senza prestare servizio ma stanno creando non pochi problemi agli autisti. Siamo venuti a conoscenza dei vari guasti dei giorni scorsi; 4 lunedì, il primo giorno di servizio e 3 martedì.

Comunque ribadiamo che i guasti potrebbero derivare dal lungo tempo trascorso senza effettuare servizio. Non solo guasti per i nuovi mezzi, ma anche problemi per chi li guida. Infatti ci è stato segnalato che molti sono i problemi per gli autisti.
  • Innanzitutto dal posto guida, soprattutto se i filobus sono pieni, non si riesce a vedere lo specchietto retrovisore del lato porte. Questo problema potrebbe essere risolto posizionando lo specchietto in oggetto più distante dal parabrezza.
  • Inoltre la pedana è elettrica; dunque l'autista dovrebbe azionarla dai pulsanti del cruscotto. Ma così non è; o meglio, l'autista può dare solo il consenso all'apertura della pedana ma non può azionarla. Per azionarla deve lasciare il posto guida e premere un pulsante che si trova all'interno del mezzo. Quindi se il mezzo è pieno, e molto spesso su 60 e 90 lo è, tutto ciò diventa ben complicato. La soluzione sarebbe posizionare sul cruscotto il pulsante che, anziché dare solo il consenso, azioni direttamente la pedana per i disabili.
  • Infine al capolinea di Largo Labia spesso le vetture sono troppe ed accodandosi finiscono per intasare il piazzale, come si può notare dalla foto. Questo problema può essere risolto posizionando un altro bifilare che si dirama da quello principale attraverso uno scambio e passa su un'altra corsia di sosta per poi reinserirsi nel bifilare principale. Ciò permetterà di non intasare il piazzale con i filobus considerando anche che la linea 90 non è l'unica che sosta a Largo Labia e potrebbe creare problemi anche ai mezzi di altre linee.
Il Capolinea di Largo Labia

Insomma, questi sono interventi con costi molto bassi che potrebbero migliorare il comfort non solo per i passeggeri ma anche per il personale alla guida.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...