giovedì 1 dicembre 2016

Nuovi progetti di trasporto pubblico a Roma

"A partire dal 12 dicembre il bus 51 diventerà una linea express" perché questa notizia è così importante? Perché è uno dei primi tasselli del progetto della Giunta che ha come obiettivo finale di dare maggiore importanza al trasporto pubblico rispetto a quello privato nella riorganizzazione della viabilità 



"A partire dal 12 dicembre il bus 51 diventerà una linea express" ha annunciato il presidente della Commissione Mobilità Enrico Stefàno tramite una diretta sulla sua pagina facebook.

Ad oggi questa linea strategica, che connette le tre metropolitane, la rete tranviaria e il centro storico, ha un tempo di percorrenza che supera abbondantemente l'ora: un tempo troppo lungo per soli 9 chilometri di itinerario.

La nuova linea salterà, in quanto espressa, alcune fermate troppo ravvicinate e il percorso sarà completamente ripensato: si passerà su via Emanuele Filiberto (dove verrà implementata una corsia preferenziale anche per il tram 3), evitando quindi via Merulana e garantendo un collegamento più diretto tra via Labicana e San Giovanni.

Stefàno ha voluto sottolineare l'importanza strategica della nuova infrastruttura, che verrà attivata praticamente assieme a quella di via di Portonaccio. L'ultima corsia preferenziale è stata attivata ben quattro anni fa: l'attuale amministrazione sta quindi facendo in quattro mesi più di quanto è stato fatto negli ultimi quattro anni.

L'obiettivo della Giunta resta quello di dare maggiore importanza al trasporto pubblico rispetto a quello privato nella riorganizzazione della viabilità.

Questo è solo l'inizio

1 commento :

roby.roma ha detto...

lo spero. Sconfortante vedere bus tram e taxi FERMI nel traffico senza scampo.

.

.