giovedì 5 maggio 2016

RomaTpl - Lo sciopero 6 maggio 2016 è stato differito, in parte

Roma Tpl - Da fonte non controllabile apprendiamo che il consorzio ha azzerato l'esposizione bancaria che avrebbe reso inefficace l'iniezione di liquidità di 22 mln da parte del Comune. 

Sembra che gli stipendi arretrati verranno pagati entro il 10

Seguiranno aggiornamenti su Roma Trasporti News RTN 24.

A seguito di queste ultime notizie lo sciopero previsto per domani 6 maggio sulla rete Roma Tpl è stato differito - o si va verso il differimento, da  CGIL, CISL e UIL.

A confermare lo sciopero sono SUL e USB.

Salvo nuove evoluzioni, domani dovrebbero essere regolari quasi tutte le linee periferiche gestite dal consorzio.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.