venerdì 17 luglio 2015

Manicomio Roma-Lido

Restiamo umani! Un pendolare sui fatti di questa mattina: "La ragazza svenuta per certe persone era un "pacco" da sistemare fuori dal treno per proseguire il viaggio" - "Mi ha infastidito la reazione isterica di certa gente" - "spero che non capiti mai a loro un malore". Stamattina avevo scritto che tra un po' andiamo in analisi, ma in realtà scherzavo...
 
 
 
Ero presente sul treno che si è fermato a Tor di Valle questa mattina.
 
A me personalmente più che l'attesa imprevista mi ha infastidito la reazione isterica di certa gente, siamo senza futuro e io ormai mi sto rassegnando a questo.
 
Per fortuna solo un tizio si è messo particolarmente in mostra per alcuni insulti e concetti da me non condivisi, nessuno lo ha seguito a ruota....almeno questo.
 
La ragazza svenuta per certe persone era un "pacco" da sistemare sollecitamente fuori dal treno in modo che si potesse proseguire il viaggio, roba allucinante... spero che non capiti mai a loro un malore
 
Altro non mi sento di dire

Nessun commento :

.

.