sabato 2 maggio 2015

#OpenDayMetroC – Una passeggiata nel futuro

Sebbene ad Improta non sia piaciuta moltissimo la Metro C, noi ieri un giro lo abbiamo fatto. Ed è stato magnifico. Sfruttando l’Open Day di Atac nelle nuove stazioni abbiamo organizzato un giro da Mirti a Lodi un viaggio – a piedi – nelle nuove stazioni della Metro, l’occasione per incontrarci di nuovo e fare una passeggiata nel futuro.

Copertina_Pigneto_gabbvale Dopo l’esperienza nel passato fatta con la passeggiata dell’8 Febbraio per il sessantesimo compleanno della Metro B, eccoci di nuovo a parlare di un nuovo incontro “in carne ed ossa” per andare a visitare il futuro, in particolare abbiamo dato un’occhiata alle nuove stazioni della Metro C eccezionalmente aperte al pubblico per l’Open Day il 30 aprile.

Teano_Menna_Andrea_1 Nonostante fosse un giorno lavorativo, c’è stata una buona affluenza di visitatori che hanno passeggiato con noi seguendo il percorso dalla Stazione Mirti alla Stazione Lodi e molte di più erano le persone che si fermavano ad ascoltare TreninoBlu che faceva, ancora una volta, da guida al drappello di curiosi.

Come avevo sottolineato l’altra volta è molto importante questo tipo di incontri, da il modo di conoscerci e soprattutto di passeggiare per Roma, questa volta in particolare abbiamo visitato il futuro di quello che sarà il trasporto pubblico nella Capirale

Per quei pochi che non lo conoscessero TreninoBlu, oltre ad essere il famoso blogger autore di Sferragliamenti dalla Casilina, nonchè coautore della rubrica MetroForDummies ed ultimamente si è scoperto guida di alto livello. Direi ottimo per essere un ingegnere…

Le StazioniMalatesta_Simone_baglivo_4

  • MIRTI Si trova in piazza dei Mirti ed ha 4 ingressi. La piazza è diventata un giardino pubblico arredato e con panchine di travertino. Ci troviamo alla chilometrica 5+328 della linea. Il kilometro zero, ovviamente, è posto a San Giovanni
  • GARDENIE La stazione si trova sotto piazzale delle Gardenie ed è accessibile tramite 3 ingressi (di cui uno collegato tramite un sottopasso). La piazza è stata completamente riqualificata e rivoluzionata. Alla fermata #Gardenie troviamo una delle 11 sottostazioni elettriche che alimentano la linea.
  • TEANO Ha 2 ingressi ed è caratterizzata da un ampio atrio destinato ad ospitare attività commerciali ed eventi. Una parte della facciata in vetro della stazione si affaccia su Via Teano. E' una delle stazioni più grandi della linea. La stazione è dotata di banchine di fermata sovrapposte al fine di agevolare l’innesto del tracciato della futura “Linea C1”.
  • MALATESTA Si trova in piazza Roberto Malatesta. La nuova piazza (dove sarannoMirti_Gattina721_3 collocati i capolinea e le fermate degli autobus) è caratterizzata da un piccolo parco accessibile tramite una scala di travertino. A #Malatesta si trova uno dei due pozzi dove furono varate le 4 talpe meccaniche che hanno scavato fino a San Giovanni
  • PIGNETO La stazione ha tre ingressi su via del Pigneto ed è caratterizzata da percorsi pedonali e aree verdi. L'attivazione della nuova tratta fino a Lodi 1 treno su 2 limiterà la sua corsa all’Alessandrino.
  • LODI La stazione è situata sotto Via La Spezia dove ha 4 ingressi e un ascensore.

Per altre informazioni potete cercare sul post Trasportopubblico, mentre poete trovare tutte le foto sul profilo Google Plus di TreninoBlu

Per ora è tutto. Per ora…

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.