lunedì 4 agosto 2014

Della pulizia "percepita" sulla Roma-Lido


Sono stato accusato di fare inutile sensazionalismo, senza dare utili indicazioni per risolvere i problemi ed è vero, non sono io che devo risolvere i loro problemi a fornire un servizio appena decente, al massimo faccio notare quello che non va. Almeno secondo me.

Ultimamente siamo stati accusati di percepire in modo sbagliato la pulizia dei treni... la pulizia percepita è un concetto molto nebuloso, questa foto e la conseguente risposta di Franco è invece chiarissima...

"Percezione di non pulizia, carina questa...... di che parliamo? ah, della zella: basta passarci un dito sopra e rendersene conto che quella non è zella percepita, E' ZELLA incrostata, e basta. 

Per quanto riguarda la parte variabile dello stipendio siamo alle comiche finali. Quattro, cinque anni fa, davano soldi per obbiettivi raggiunti? Vergogna, vergogna, vergogna, non ci sono altre parole. 
Ma quali obbiettivi se sono anni che Roma Lido è un servizio inqualificabile? 

Tornelli con le porte aperte a Stella Polare : si, e' successo per qualche giorno ad inizio settimana" Bufala: è successo da lunedì a venerdì (non so la situazione ora, visto che nel week end mi risparmio il calvario, domani vedremo) 



Porte aperte, per priorità.. un'azienda che lascia aperta la porta del tornello per una settimana, che mette treni catorci, che si ritrova "improvvisamente" senza macchinisti si qualifica da sola. 

E il peggio è che c'è gente all'interno che non si rende conto di tale sfacelo. 

In attesa di un treno ogni 7/8 minuti nelle ore di punta allego un'altra immagine di zella non percepita che intitolerei: "nightmare - non aprite quella porta" e porgo indistinti saluti"

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.