martedì 27 maggio 2014

Una normale giornata "da paura"

Sulla #RomaLido ogni giorno è pieno di sorprese, ma la verità è una sola: "ogni giorno la baracca è appesa al filo della buona volontà dei macchinisti (e dei loro) straordinari, ogni giorno hanno a che fare con materiale che oltrepassa i limiti dello schifo più disumano ed è un miracolo che si regga tutto". Poi a volte non regge tutto e succede "di tutto". 

Tipo oggi: attorno alle 17 si rompe un treno e comincia la movida. File oceaniche treni (vecchi) stracolmi, aria condizionata manco a parlarne, due risse sfiorate e nervi a fior di pelle. E venerdì pure lo sciopero.

La realtà è che come al solito gli utenti sono stressati dalla giornata di lavoro e dai viaggi di merda, i dipendenti Atac si spaccano la schiena (eufemismo) per mandare a vanti tutto, sono lasciati completamente da soli dalla dirigenza che se ne sbatte ampiamente e si devono pure sentire dare dei nullafacenti raccomandati dagli utenti. E' un cane che si morde la coda e la via di uscita sembra essere sempre più lontana...

Questa è la cronaca per foto di ciò che è avvenuto tra Porta San Paolo e Magliana dopo le 17.00

Grazie alle Foto di Marco Severa e Stefania Lesti

Porta san Paolo ore 17.00 circa - Treno rotto e cambio di binario



Magliana ore 17.30




Magliana ore 18.30




Foto Bonus di PandaKoala: Ecco i nostri mezzi...


Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.