domenica 30 marzo 2014

Nessuna buona notizia per la #RomaLido

n_1316504593_ho_visto_cose_che_voi_umani____Aspettavamo i Capitreno come la manna dal cielo, per avere un servizio appena decente? Bene, continuate ad aspettare!  – Pare che la SCUA denunci irregolarità nella procedura di selezione e l’entrata in servizio di nuovo personale è, ovviamente, rimandata…

Pare ci sia una lettera inviata dalla SCUA (la rappresentanza di tutte le sigle sindacali in Atac) al Sindaco di Roma, all’AD Atac, al Capo del Personale e ad un mucchio di altre persone, in relazione alla graduatoria per la selezione dei Capitreno denunciano qualche piccola, insignificante imprecisione, tipo gente assente all’esame risultata idonea ed altre robe del genere.

Visto tutto ciò la SCUA chiede l’annullamento della graduatoria e minaccia di adire le vie legali… proprio una bella situazione.

Se tutto ciò fosse vero, oltre alla solita figura di merda, sulla quale sorvolerei, per noi poveri pendolari significherebbe che non cambia nulla: nessun nuovo capotreno, il servizio che si regge solo sugli straordinari, corse saltate, rimodulate, insomma tutto come prima.

La speranza è che non sia vero…

1 commento :

Anonimo ha detto...

Insomma anche stavolta hanno trovato la SCU(S)A buona

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...