lunedì 30 settembre 2013

Grandissime manovre in #Atac

Caos Atac? Sono io che non ci capisco un cazzo?: "Apprendiamo notizie che oggi nelle stanze della sede dell’Atac a Via Prenestina sarebbero stati presentati nuovi dirigenti "Sembrerebbe pure il capo del Personale" - E' vero che sono parole del PDL, per cui di parte, ma la settimana scorsa, invece si parlava di 40 esuberi tra i dirigenti - E' vero? Non è vero? Nel frattempo il servizio? Beh il servizio può aspettare, questa è l'unica cosa chiara...  




(AGENPARL) - Roma, 26 set - “Apprendiamo notizie che oggi nelle stanze della sede dell’Atac a Via Prenestina sarebbero stati presentati nuovi dirigenti. Premesso che la società versa in condizioni economiche davvero critiche - dovute in buona parte ai mancati trasferimenti dello Stato alla Regione, e della Regione al Comune - ritengo che la decisione di assumere nuovi dirigenti sia una mossa intempestiva e incomprensibile. 

Roberto Cantiani
Sono altri i problemi che il management e la nuova amministrazione capitolina dovrebbero affrontare con maggior determinazione. Ma oltre a questo, ci sono delle criticità sulle modalità seguite. Infatti, la legge Brunetta impone per le municipalizzate di predisporre un avviso pubblico per le assunzioni, e comunque viene dato uno stop alle assunzioni a chiamata diretta. 

Oltre a questo, nella passata amministrazione venne approvata una delibera consiliare dove il consiglio si era espresso sul blocco del turn over. 

Il Sindaco
Ignazio Marino
Inoltre, in Atac esiste un codice interno, votato dal Cda che va proprio in questa direzione. 

Proprio per questo, presenterò una interrogazione al sindaco Marino per chiedere di verificare che le assunzioni siano state in linea con tutte le normative esistenti. 

E se anche una di queste non fosse stata rispettata, chiediamo al Sindaco di prendere provvedimenti. Altrimenti, nel caso non dovessi ricevere risposta, sarà mia premura avvisare le autorità competenti al fine di fugare ogni dubbio e verificare la correttezza dell’iter svolto. 

Continua comunque l’avvio deludente di questa amministrazione: i buoni propositi tanto evocati di trasparenza e meritocrazia si stanno dimostrando sempre più chiacchiere da campagna elettorale. Spiace poi notare che la nuova amministrazione avrebbe preferito preferito non valorizzare le tante professionalità interne, smentendosi ancora una volta anche in questa occasione” Lo dichiara il consigliere capitolino Roberto Cantiani

Gianni Sammarco
(AGENPARL) - Roma, 26 set - "Ho appreso la notizia che ATAC avrebbe nominato un nuovo Direttore del Personale. E' necessario fare assoluta chiarezza e verificare se siano state rispettate le normative esistenti che vietano assunzioni a chiamata diretta di personale sterno, su tutte la Legge Brunetta. 

E' mia intenzione presentare un'interrogazione ai Ministri Lupi e Saccomanni con lo scopo di verificare che l'iter abbia rigorosamente rispettato la normativa vigente. In caso contrario ci troveremmo di fronte alla solita incoerenza del Sindaco Marino, bravo a parole ma incapace di applicarle alla realtà. Sarebbe inoltre uno schiaffo non solo alla trasparenza e alla meritocrazia ma anche alla competenza del personale interno dell'azienda".

Lo ha dichiarato in una nota Gianni Sammarco deputato e coordinatore di Roma del PDL.


Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.