mercoledì 12 luglio 2017

Storie di disagio alla fermata del treno

Che ad Atac i soldi non servano ne abbiamo grandi testimonianze sulla Roma-Lido, oggi ci spostiamo di qualche decina di chilometri ed andiamo a Labaro. Come è facile intuire lo scenario non cambia



"Labaro emettitrice fuori servizio. Nessuno vende biglietti in zona" Tuitta Loredana dalla stazione Labaro, Ferrovia Roma-Viterbo.

In questo modo, non solo non si contrasta, ma si invoglia l'evasione. In che modo un pendolare, seppur armato di buona volontà si procura un biglietto?

Facilito la risposta: in nessuno. E se non vuole proprio violare la legge, allora prenderà l'auto privata.

Ed il trasporto pubblico avrà fallito.

Ancora una volta.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.