share Odissea Quotidiana: Il punto sulla Metro C

Il punto sulla Metro C


Atac ha iniziato il preesercizio per l'apertura di San Giovanni e la situazione è notevolmente peggiorata. Vediamo cosa ne pensa il Comitato Salviamo la Metro C e le testimonianze degli utenti




[Da Salviamo la Metro C]Con le nuove frequenze di 14/15 minuti i treni per Pantano hanno difficoltà a reggere il carico in ora di punta. E con San Giovanni i tecnici si aspettano quasi un raddoppio dell'utenza con frequenze che rimarranno le stesse o nella peggiore delle ipotesi senza limitate ad Alessandrino e pertanto con frequenza di 14 minuti sull'intera tratta San Giovanni - Pantano.

Tutto quello che devi sapere sulla Metro C

C'é il rischio che con San Giovanni si arrivi al paradosso di scoraggiare l'uso della Metro C come unica soluzione alla carenza di treni e all'incompletezza della linea (che avrá un suo bilanciamento solo completata almeno fino ad Ottaviano).

La foto é stata scattata nei pressi di Alessandrino poco prima delle 19.

Per approfondire: I nuovi orari della Metro C

Una testimonianza

Pessime esperienze! I convogli sono pienissimi (salgo a torre spaccata) e sono frequenti i disservizi. Oggi verso le 18:30 c'erano rallentamenti e da Lodi ho aspettato oltre 20 minuti per il treno per Pantano...che, ovviamente, è partito pienissimo. In tutto ciò, invece di rafforzare l'intera tratta, hanno ripristinato i collegamenti Pantano-Alessandrino.

Nessun commento: