giovedì 3 agosto 2017

Aggressione al banchetto del Referendum!


"Non sono d’accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu lo possa dire" dire che questa frase non vada molto di moda a Roma in questo periodo - Aggrediti ragazzi che stavano tenendo il banchetto per le firme del referendum sul TPL di Roma a Tor Bella Monaca - Non sono d'accordo sul Si, ma queste manifestazioni sono inammissibili ed ingiustificabili.


Dalla pagina Facebook di Riccardo

I compagni che stavano tenendo il banchetto per le firme del referendum sul TPL di Roma a Tor Bella Monaca sono stati barbaramente aggrediti. 

Io non appoggio l'iniziativa dei radicali, ma comunque reputo questo un atto di inciviltà atroce e mi sento in dovere di mostrare vicinanza, pur nella profonda divergenza di opinioni, a chi era lì a raccogliere le firme. 

La battaglia politica si fa sulle argomentazioni, sui ragionamenti e sulle indagini, che è quanto io da mesi sto cercando di fare. 

È solo così che la coscienza politica può crescere ed il pensiero progredire.


Nota personale: fa piacere - per modo di dire - che di questo evento non ci sia la minima traccia

3 commenti :

Anonimo ha detto...

Dispiace per quanto accaduto, la violenza non è mai un arma per manifestare dissenso. Dispiace anche però che i radicali percepiscano 12,8 milioni di euro di fondi pubblici, per radio radicale e che si siano svegliati tardi dal loro consueto torpore camaleontico di un partito sempre al servizio della politica becera e corrotta. Non ho mai condiviso le battaglie di Pannella ma almeno ci credeva in ciò che faceva e cercava di distinguersi dalla massa dei politici.

Unknown ha detto...

Ma sono i famosi "aggrediti" dai clashcityworkers ? No vabbè se dirgli in faccia che hanno argomentazioni sbagliate e dettate dalla politica del capitalismo è aggressione allora nn lamentiamoci più di nulla...continuate a mettere like x sentirvi rivoluzionari

Anonimo ha detto...

Le "aggressioni" invisibili dei radicali(chic) ex pd ex candidati trombati che vogliono mangiare depredando il bene pubblico...radicali(chic).
Grandi #clashcityworkers

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...