giovedì 27 luglio 2017

Atac, il SULCT: “Dal Direttore Generale la solita solfa”

Anche il SUL non le manda a dire a Rota: “Dal manager illuminato, che ha risanato l’ATM di Milano, almeno così pare, ci aspettiamo discorsi concreti, idee, progettualità e soluzioni" - La verità è che siamo in mezzo ad una guerra, ma da anni e, come in tutte le guerre, a rimetterci sono i più deboli. Decidete voi chi



“Dal manager illuminato, che ha risanato l’ATM di Milano, almeno così pare, ci aspettiamo discorsi concreti, idee, progettualità e soluzioni, e non di certo la solita tiritera. 

Quella l’abbiamo ascoltata un sacco di volte e, sinceramente, siamo anche stanchi di sentirla”. 

Così in una nota il Segretario del SULCT di Roma e Lazio Renzo Coppini. “L’ingegner Rota dovrebbe avere l’accortezza di informarsi, invece di sparare cifre a vanvera, sull’assenteismo e sulle ore lavorate del personale dell’esercizio sia di superficie che del metroferro, alimentando così la campagna denigratoria contro la Categoria. 

Infatti, non corrisponde al vero che gli operatori guidino per sole tre ore, è una bugia colossale, e basta consultare le tabelle di marcia e i fogli corsa per rendersene conto: sei ore e mezza per gli autisti e cinque ore e trenta per i macchinisti, più i tempi per il controllo e la verifica del mezzo”. 

“È ora che i manager – conclude – facciano i manager e non gli opinionisti”.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.