martedì 13 giugno 2017

Sciopero trasporti 16 giugno 2017

Venerdì 16 giugno 2017 sarà una giornata nera per i pendolari. E’ infatti previsto lo sciopero nazionale dei trasporti, non solo Atac e su un argomento della massima importanza - Cerchiamo di spiegare i motivi e di dare le informazioni per Atac e Cotral



Dati tratti soprattutto da CasilinaNews

Venerdì 16 giugno 2017 sarà una giornata nera per i pendolari. E’ infatti previsto lo sciopero nazionale dei trasporti. La mobilitazione coinvolge anche il trasporto aereo ed è stata indetta dai Sindacati di base Cub, Sgb e Cobas. Sebbene sia di 24 ore, lo stop osserverà le consuete fasce di garanzie. Fermo anche del Sul (per quest’ultimo solo 4 ore: dalle 11 alle 15).
Metro, bus, traghetti, navi, treni e aerei a rischio nel prossimo fine settimana. Vediamo la tabella nel dettaglio.

Sciopero trasporti 16 giugno 2017

  • Lo sciopero degli aerei è indetto dalle 00.01 alle 23.59 del 16 giugno 2017;
  • Lo sciopero dei treni è in programma dalle 21.01 del 15/6 alle 21.00 del 16/6;
  • Lo sciopero del trasporto pubblico locale riguarda anche bus, metro e trenini che si fermano 24 ore con modalità territoriali.

La mobilitazione comincerà nella notte del 16 giugno e terminerà a mezzanotte. Verranno rispettate le consuete fasce di garanzia. Per il trasporto pubblico fino alle 8:30 e dalle 17 alle 20, per quello aereo dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21. Per quanto riguarda i treni la protesta comincerà già dalle 21 del 15 giugno e terminerà alle 21 del giorno successivo.

Perchè questo sciopero è diverso dagli altri?

Lo sciopero è stato indetto poiché, a detta dei Sindacati, la pratica delle privatizzazioni in questo comparto si è diffusa pericolosamente e progressivamente, producendo dissesto economico, disoccupazione, minori servizi all'utenza, riduzione preoccupante dei livelli di sicurezza, salari, diritti e tutele dei lavoratori in caduta libera. Manca invece, la progettazione di un piano organico dei trasporti.

Sciopero Atac e Roma Tpl

Due scioperi, rispettivamente di 24 e 4 ore, sono stati indetti dai sindacati di Base e dal Sul. Entrambe le agitazioni interesseranno sia la rete Atac ( bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Viterbo e Termini-Centocelle) che le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl. 

Per quanto riguarda lo sciopero di 24 ore saranno in vigore le fasce di garanzia: servizio regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. L'agitazione di 4 ore, invece, sarà dalle 11 alle 15.

Sciopero Cotral

L’organizzazione sindacale Cobas del lavoro privato ha proclamato uno sciopero generale di 24 ore. L'astensione dalle prestazioni lavorative avverrà con le seguenti modalità: dalle ore 8:30 alle 17:00 e dalle ore 20:00 a fine servizio. Le fasce di garanzia saranno rispettate.  

Nello stesso giorno l’organizzazione sindacale Sul - Ct ha proclamato uno sciopero di 4 ore con astensione dalle prestazioni lavorative dalle ore 11:00 alle ore 15:00. Il servizio di trasporto extraurbano regionale potrà subire disfunzioni e/o soppressioni.


Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...