venerdì 5 maggio 2017

Roma Tpl: Le parole di Linda Meleo

Linda Meleo: È inaccettabile l’atteggiamento di Roma Tpl, che non sta rispettando gli impegni presi, provocando così forti difficoltà per i lavoratori, ancora in attesa di ricevere i loro stipendi, e per i cittadini, a livello di ripercussioni sul servizio. 




Questa è la conferma - purtroppo - di quello che abbiamo anticipato ieri sera...

È inaccettabile l’atteggiamento di Roma Tpl, che non sta rispettando gli impegni presi, provocando così forti difficoltà per i lavoratori, ancora in attesa di ricevere i loro stipendi, e per i cittadini, a livello di ripercussioni sul servizio. 



Da parte nostra manteniamo alta l’attenzione sul tema: abbiamo provveduto alla determina per il pagamento delle fatture. 

Abbiamo inoltre inviato all’azienda una richiesta per avere l’elenco dei nominativi, le buste paga e gli Iban dei dipendenti, ma ancora non ci sono stati forniti i dettagli in merito, nonostante i nostri ripetuti solleciti.

Si tratta di comportamenti non tollerabili, di fronte ai quali proseguiamo con senso di responsabilità nel nostro sforzo per trovare una soluzione alternativa per garantire gli stipendi e andare incontro alla difficile situazione in cui si trovano i lavoratori e le loro famiglie. 

Tutela del lavoro, rispetto delle regole ed efficienza del servizio sono i cardini su cui ci stiamo muovendo nella nostra azione, che deve tener conto anche di quanto abbiamo ereditato dalle passate amministrazioni. Vogliamo che venga riconosciuto il diritto alla retribuzione per chi lavora e continueremo a impegnarci per questo.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.