lunedì 22 maggio 2017

Personaggi della Roma-Lido: Quello troppo solo

Chi non li ha mai incontrati? Non sono persone, ma sono i personaggi che popolano la Roma-Lido e che potremmo incontrare tutti i giorni. Essi vivono tra noi: oggi è il turno di quello Troppo solo quello che sarà sempre sorridente nonostante le avversità.



Quello troppo solo solitamente vive con i genitori e fa colazione con gli antidepressivi.

Non ha alcun motivo per prendere il treno e recarsi a Roma la mattina, ma lo fa perché ha un grande bisogno di contatto umano.

Nelle situazioni di più impensabile affollamento, quando è veramente troppa la carne schiacciata e anche all’impassibile cominciano a girare le palle, quello troppo solo lo riconoscete dall’espressione di beatitudine che gli campeggia sul volto.

Non si farà aizzare dal grillino, non inveirà col kamikaze, non vi risponderà se non con un sorriso alla vostre scuse di circostanza per il fatto che le vostre labbra gli solleticano l’orecchio o gli tenete una mano sul pacco.

Non perché non voglia, ma perché non ci riesce, ma state sicuri che la vostra parola di circostanza se la ricorderà con affetto fino al momento di andare a dormire.

Qui trovi gli altri Personaggi della Roma-Lido

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.