venerdì 7 aprile 2017

Non si fanno foto ad Atac!

Ritorna dopo tanti anni l'incubo delle foto ai mezzi Atac - Succede che ad un appassionato è stato impedito di fare foto ad un filobus: ma questa storia non era finita anni fa? Disagi o no la storia è sempre la stessa, anche se per questa volta stai dalla parte loro...


Come sapete insieme a Carlo @TreninoBlu ed altri amici, gestiamo il canale Telegram Roma Trasporti News con tutte le notizie sul trasporto pubblico a Roma e riceviamo anche le segnalazioni degli utenti.

Oggi una segnalazione da parte di un utente mi ha fatto fare un tuffo nel passato (che nostalgia!), esattamente al settembre 2012 quando gli addetti Atac a più riprese, appellandosi ad un Regio Decreto del 1941, abrogato nel 2010, impedivano di fotografare gli interni delle stazioni, tentando di fatto di censurare le immagini dei disagi che i pendolari fotografavano e mettevano in rete.

Mi ricordo di aver scritto più volte: "Quello che non si vede, non è mai successo..."

Questa è parte della segnalazione che mi è arrivata oggi:
...comunque Piazza Venezia te la sconsiglio perché è pieno di personale ispettivo che ti rompe le scatole. Io stavo solo col cellulare in mano vicino a questi autobus e mi hanno rotto le scatole pensando che volessi fare una foto In realtà la volevo fare però poi alla fine me ne sono andato via.


Leggendo queste poche righe, mi rattrista pensare che passano gli anni ma Atac è sempre la stessa e come aggravante in questo frangente non si stava assolutamente fotografando alcun disagio, anzi semmai il contrario.

Mi chiedo come mai allora nessuno all'inaugurazione della stazione museo di San Giovanni ha impedito ai quasi 11.000 visitatori di fare le foto? E aggiungo: perché si impedisce di fare foto ai Filobus, quando questa Amministrazione Comunale sta puntando molto proprio su questi mezzi?

Nessun commento :

.

.