mercoledì 5 aprile 2017

Buongiorno un cazzo, sono un pendolare della linea Roma-Lido

Viaggio all'origine del Buongiornouncazzo - Era il lontano dicembre 2012 ed il treno era più o meno come adesso: "Siamo andati a dormire con i disservizi sulla linea roma-lido e ci siamo svegliati con i disservizi della roma-lido" - Quando i pendolari di questo tratta la mattina si incrociano  "buongiorno un cazzo, sono un pendolare della linea roma-lido".


Buongiornouncazzo! Siamo andati a dormire con i disservizi sulla linea roma-lido e ci siamo svegliati con i disservizi della roma-lido - Ieri è stata una giornata memorabile, ma la cosa più grave è che "si mette a rischio la stessa sicurezza dei pendolari" - Ma certo che anche il servizio normale...

Dal blog di  Alessio Stazi

Siamo andati a dormire con i disservizi sulla linea roma-lido, ieri sera tratta acilia-colombo interrotta causa guasto, e ci siamo svegliati con i disservizi della roma-lido, questa mattina sensibili rallentamenti in entrambe le direzioni. Quando i pendolari di questo tratta la mattina si incrociano, gli sguardi sono più chiari di mille parole, possono leggersi reciprocamente sul volto: "buongiorno un cazzo, sono un pendolare della linea roma-lido".

I disservizi su questa linea sono enormi e negli ultimi mesi stanno arrivando anche a mettere a rischio la stessa sicurezza dei pendolari - di ieri una foto di un utente che testimonia uno spericolato viaggio con una porta della carrozza del treno aperta. Le criticità sono ampie, infatti su questo circuito della mobilità romana, anche nei casi di perfetto adempimento delle tabelle di percorrenza, la linea non riesce affatto a rispondere alle necessità dei cittadini. Molti pendolari arrivano ad attendere quotidianamente anche il passaggio di due o tre treni prima di riuscire a salire sulle vetture ed usufruire di un servizio indecente.

Per rispondere repentinamente a questo disagio chiediamo un piano straordinario per la mobilità di questo quadrante della città e nell'immediato la valutazione dell’istituzione di corse straordinarie dalle stazioni intermedie della Roma-lido. Ad esempio partenze dalla stazione di Acilia, per cercare di mettere in campo soluzioni che restituiscano un accesso regolare al servizio" – così in una nota Alessio Stazi, coordinatore di Sel nel XII Municipio di Roma.

Nessun commento :

.

.