domenica 5 marzo 2017

Sciopero Atac mercoledì 8 marzo

L'8 marzo sciopero in Atac e Roma Tpl (quasi ne sentivo la mancanza) - scioperano Atac, Cotral, Roma Tpl e Trenitalia - Solite fasce di garazia e ricchi premi per chi riuscirà ad arrivare in ufficio. Vivo intendo.



Passate le agitazioni del 22 e del 24 febbraio scorso in Atac e Cotral, un’altra giornata di scioperi si affaccia all'orizzonte del trasporto pubblico locale. Salvo revoche dell’ultima ora, mercoledì 8 marzo, tre diverse proteste in Atac che andranno a sovrapporsi per orario (indette da Orsa, Faisa Cisal e Usb) e una in Roma Tpl proclamata Cgil, Cisl, Uil e Usb, metteranno a rischio per 24 ore, con le consuete fasce di garanzia, l'intera rete del trasporto.


Per cui, nel pieno rispetto delle fasce di garanzia, dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio saranno possibili stop su bus (anche le circa 100 linee periferiche gestite da Roma Tpl), tram, filobus,

Metropolitane e ferrovie Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. La Termini-Centocelle, lo ricordiamo, fino al 12 marzo è chiusa per lavori.

Nella notte tra l'8 e il 9 marzo non sarà garantito il servizio dei bus notturni.

Sempre l'8 marzo, l'organizzazione sindacale Usb ha proclamato uno sciopero in Cotral, che gestisce le linee di bus extraurbane. Possibili stop dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

Ancora l'8, Ferrovie dello Stato Italiane ha comunicato che alcune sigle sindacali autonome, in adesione ad uno sciopero generale, hanno proclamato uno sciopero nazionale del personale del Gruppo Fs da un minuto dopo la mezzanotte tra martedì 7 e mercoledì 8 e sino alle 21 di mercoledì 8 marzo.


Se ti è piaciuto questo post, restiamo in contatto, iscriviti alla Newsletter Il Treno dei Dannati.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.