domenica 26 marzo 2017

Le buone pratiche Atac

Cambio di rotta? Solitamente nelle stazioni della Roma-Lido ed in molte altre linee di Roma entra chiunque senza biglietto - Venerdì scorso in quel di Stella Polare, invece...


Di Valentino Privitera

Stamattina (venerdì n.d.r.) arrivo a Stella Polare verso le 6:35-6:40 e trovo l'addetto ATAC (che solitamente è in biglietteria) ai tornelli, facendo passare i clienti muniti di abbonamento e timbrando il biglietto agli altri. 

Per un attimo ho pensato che fosse una "misura" di sicurezza legata all'attualità (attentati, la giornata infernale prevista per domani...) poi invece apprendo che si è messo lì perchè il sistema elettronico dei tornelli era in blackout e si aspettava l'intervento di un tecnico per ripristinarlo. 

Tutto sommato sarebbe da "sperare" che ogni giorno ci fosse questo blackout, avremmo di sicuro meno abusivi sul Trenino! 

E' vero che, come mi faceva notare la guardia della stazione, gli abbonamenti erano controllati a vista senza verificare che fossero attivi o scaduti, ma comunque in questo modo si costringerebbero tutti quelli che non hanno nemmeno la tessera scaduta a comprare il biglietto... ma ai cervelloni (superpagati) che dirigono ATAC interessa altro, ahinoi



Se ti è piaciuto questo post, restiamo in contatto, iscriviti alla Newsletter Il Treno dei Dannati.

Nessun commento :

.

.