martedì 14 marzo 2017

150 giorni di puro disagio

Siamo nella Stazione di Ostia Antica e 150 giorni fa sarebbero dovute essere inaugurate le scale mobili. Invece a causa del solito menefreghismo tipico di chi annuncia e non fa, siamo ancora a questo punto. A distanza di 150 giorni il travaglio non è ancora terminato. Non ci resta che restare in attesa del responso dell'ostetrico, o del medico legale...
 
 

C'era una volta l'azienda trasporti comunale di Roma che nei primi giorni del settembre 2016 annunciava al mondo l'avvio dell'installazione delle scale mobili alla Stazione di Ostia Antica.

Il lavoro non doveva essere complicato, l'edificio era già predisposto per ospitare le scale mobili che, probabilmente per problemi di budget, non furono installate al momento della sua costruzione.

Il cantiere prevedeva solo 45 giorni di lavoro e il tutto doveva concludersi il 15 ottobre del 2016.
 
Oggi è il 14 marzo 2017.
 
 
A distanza di 150 giorni la montagna non ha ancora partorito il topolino ed il travaglio non è ancora terminato. Non ci resta che restare in attesa del responso dell'ostetrico, o del medico legale...
 
E ieri ci siamo occupati dell'esterno della Stazione: Ad Ostia Antica si brancola nel buio (video)




Se ti è piaciuto questo post, restiamo in contatto, iscriviti alla Newsletter Il Treno dei Dannati.

Nessun commento :

.

.