domenica 8 gennaio 2017

Odissea Quotidiana - Il peggio di Dicembre

Di cosa si è parlato di più nel mese di dicembre? Autobus esplosi, nuovi progetti di trasporto pubblico, e due argomenti che stanno tornando di grande attualità l'arrivo del Generale Inverno e quello che sembrava un cambio di rotta nelle politiche sindacali di Atac, ma...




8 dicembre 2016 - Atac fa l'Immacolata col botto

Poteva mancare il disagio anche durante le feste? Ovviamente no e qui si è voluto fare le cose alla grande. Autobus esploso e fermata distrutta. Alla fine ne resterà soltanto uno! - Nessun problema per autista e passeggeri - Gallery completa e cosa resta dell'autobus



Vedi il post con la gallery

1 dicembre 2016 - Nuovi progetti di trasporto pubblico a Roma

"A partire dal 12 dicembre il bus 51 diventerà una linea express" perché questa notizia è così importante? Perché è uno dei primi tasselli del progetto della Giunta che ha come obiettivo finale di dare maggiore importanza al trasporto pubblico rispetto a quello privato nella riorganizzazione della viabilità



Scopri perchè lo riteniamo così importante

1 dicembre 2016 - Il ritorno del Generale Inverno

Ogni anno la storia si ripete: con i primi freddi ieri è saltata la saldatura dei binari della TerminiCentocelle, oggi le metropolitane A, C e la ferrovia Roma-Lido portano ritardi per mancanza di treni circolanti.



Come mai il freddo causa così tanti problemi?

11 dicembre 2016 - Ferrovie concesse – Servizio rallentato


Qualche giorno fa, mercoledì 7 dicembre, l’Atac ha recepito e reso operativa la Circolare 7922 della Direzione Generale per il Trasporto Pubblico, organo del Ministero delle Infrastrutture. In particolare è stato prescritto, a seguito del triste incidente della ferrovia Andria-Corato, che tutte le ferrovie senza blocco automatico viaggino con un doppio agente in cabina abilitato alla frenatura del convoglio. Come ulteriore forma di sicurezza la velocità massima è stata portata alla soglia di 70 km/h - Gli effetti sulle ferrovie concesse romane



Cosa comporta ed il nostro appello

26 dicembre 2016 - Atac: Un drammatico cambio di rotta?

Stiamo tornando indietro nel tempo? Parrebbe di si. Questo articolo del Corriere della Sera racconta di un brutto passo indietro nel (dis)servizio quotidiano fornito da Atac. Ma sarà vero? Lo scopriremo col tempo, intanto iniziamo a vedere quello che sarebbe successo il 20 dicembre.



Il 20 dicembre è stato raggiunto un nuovo accordo tra l’ATAC ed il sindacato

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.