domenica 16 ottobre 2016

Scelte alternative, invece di svuotare Roma

La settimana scorsa avevo pubblicato una lettera aperta di un utente della Roma-Lido e degli altri mezzi di Roma sui troppi autobus dedicati al servizio Linea Cinema a discapito del servizio regolare, questi sono i primi commenti.




Iscriviti al Feed di Odissea Quotidiana

"Non ci sono mezzi sufficienti per svolgere il servizio di trasporto" era stato annunciato, ma un servizio di autobus navetta con frequenza a 20 minuti era stata assicurata per la Festa del Cinema di Roma, in pratica questo era il senso della lettera aperta di un utente della Roma-Lido all'Assessore Meleo ed a Enrico Stèfano. La cosiddetta Linea Cinema garantisce un servizio dalle 8 del mattino alle 2 di notte, con corse previste ogni 20 minuti circa.

Ad integrare la lettera, mi è arrivato un commento che vorrei condividere. L'anonimo commentatore ha voluto aggiungere due riflessioni, che mi sento di condividere:: 

  1. La prima è che l'Auditorium si raggiunge benissimo con la metropolitana più tram 
  2. La seconda è che si poteva attivare il servizio navetta contattando Busitalia che ora sta facendo da spola anche alla Nuova Fiera di Roma

Queste riflessioni non aggiungono nulla al senso della lettera, semplicemente mostrano come ci possano essere altre soluzioni oltre che sguarnire il già percolante stato del servizio.
Notizie sul Trasporto pubblico a Roma con aggiornamenti in tempo reale - Iscriviti al Canale Telegram Roma Trasporti News 24 

Se ti è piaciuto questo post la newsletter ti farà impazzire. Rimaniamo in contatto. Iscriviti a “Il Treno dei Dannati”.

Nessun commento :

.

.