mercoledì 19 ottobre 2016

Quando lo stress gioca brutti scherzi...


Iscriviti al Feed di Odissea Quotidiana

A volte nel proprio lavoro si supera il limite per il troppo stress, o per qualche altro motivo e più è complicato il ruolo che si ricopre, più lo stress gioca brutti scherzi.

E' proprio il caso di cui parliamo oggi.

Facciamo un parallelo con un altro lavoro "a contatto del pubblico": se una commessa di un negozio desse una risposta del genere ad un cliente, sarebbe ingiustificabile e disdicevole, a maggior ragione l'Assessore ai Trasporti del Comune di Roma deve mantenere un comportamento più degno perchè si può comprendere ed è innegabile che il lavoro della Dottoressa Meleo sia improbo, ma lei stessa dovrebbe essere la prima a comprendere che gli utenti di Atac sono sfiniti dal disservizio continuo.

E' vero che si deve avere rispetto reciproco, ma l'Assessore ne deve dimostrare di più ed avere più pazienza di noi utenti.

E fino a prova contraria, noi siamo i suoi clienti, o datori di lavoro...



Notizie sul Trasporto pubblico a Roma con aggiornamenti in tempo reale - Iscriviti al Canale Telegram Roma Trasporti News 24 

Se ti è piaciuto questo post la newsletter ti farà impazzire. Rimaniamo in contatto. Iscriviti a “Il Treno dei Dannati”.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...