giovedì 6 ottobre 2016

L'inferno della Roma Nord

Non solo Roma-Lido, anche i cugini della Roma Nord male, questa è per esempio la mattinata di oggi. Dico cugini, perché la proprietà (Regione) e la gestione (Atac) è la stessa. Ed anche il trattamento...


Iscriviti al Feed di Odissea Quotidiana

Da Siamo arrivati al punto di non ritorno su Pendolari Roma Nord

Da qualche giorno monitoriamo più del solito l’utilizzo dei treni sulla tratta e ci siamo accorti che molte corse urbane vengono effettuate con treni Alstom (quelli di regola utilizzati per l’extraurbano, dotati di aria condizionata e bagni). Questo purtroppo si ripercuote sulla tratta extraurbana che resta sempre più sguarnita e “offesa”. Infatti quei poche corse giornaliere extraurbane in orario non vengono quasi più effettuate ma sostituite da “autocorse” (autobus), come riportato sul sito atac. La coperta è sempre più corta.

Voci dal treno
 
Mi trovo schiacciato nel treno delle 7:27 arrivato dopo 11 minuti a Labaro (saveriomarotta)
 
Treno 609 a Flaminio con + 20min di ritardo no 12 (Clodeferr)
 
Arrivata a Montebello alle 7.40. Banchina già popolata. Nessun treno urbano fino alle 7.57 (silviaphoto77)

Treno per Flaminio ore 8.07 a La Celsa procede piano con ammortizzatore rotto ultima carrozza. Conducente super (luigi_ceccon)
 
Fermata Labaro. Molti rimasti fuori per treno troppo pieno #romacivitaviterbo
(silviaphoto77)
 
Urbano 6.55 saltato idem 7.02... passiamo direttamente al 7.10... #urbano #romacivitaviterbo
(LRago70)
 
Saltato anche urbano 8:10 (vania71x)


Notizie sul Trasporto pubblico a Roma con aggiornamenti in tempo reale - Iscriviti al Canale Telegram Roma Trasporti News 24 

Se ti è piaciuto questo post la newsletter ti farà impazzire. Rimaniamo in contatto. Iscriviti a “Il Treno dei Dannati”.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.