mercoledì 26 ottobre 2016

Il Governo ha preso il controllo di Atac, no non può

Da ieri sera tiene banco il voto del Senato che darebbe al governo la facoltà di commissariare Atac e di conseguenza la maggioranza al Campidoglio è insorta. Ma è proprio così facile sfilare Atac al Comune di Roma? Ci ha pensato il Senatore Esposito, già Assessore ai Trasporti con la Giunta Marino, a spiegare che non, non è proprio così.

Andiamo a vedere cosa ha scritto.

TreninoBlu: il Senato può davvero mettere bocca su #Atac? L'azionista unico è il Comune, mica lo Stato.

Stefano Esposito infatti nulla può succedere se il socio non chiede.

TreninoBlu allora senza consenso del Comune non si muove nulla, dico bene? 

Stefano Esposito esatto purtroppo la Meleo è ignorante della legge che studi se ha bisogno le diamo ripetizioni.

Tutto chiaro? Al netto delle opinioni, significa che Atac è di proprietà del Comune e tale resterà, a meno che non sia il Comune stesso che ne chieda il commissariamento.


Notizie sul Trasporto pubblico a Roma con aggiornamenti in tempo reale - Iscriviti al Canale Telegram Roma Trasporti News 24 

Se ti è piaciuto questo post la newsletter ti farà impazzire. Rimaniamo in contatto. Iscriviti a “Il Treno dei Dannati”.

Nessun commento :

.

.