mercoledì 7 settembre 2016

Roma-Lido: niente sarà più come prima...

Lettere dalla Regione Lazio sulla Roma-Lido! Marco cercando di ottenere informazioni sugli sbandierati soldi messi a disposizione della Roma-Lido dal Governo, ha scritto una mail per chiedere informazioni. Questa è la cronologia delle risposte. Buon divertimento e non prendetevela troppo.


Iscriviti al Feed di Odissea Quotidiana

Sono le solite risposte di circostanza a valle delle solite promesse del Governatore Zingaretti, oppure finalmente siamo ad una svolta vera. Ad una prima impressione ed abituati a promesse disattese, la risposta pare la solita supercazzola, ma rileggendo forse la procedura sembra effettivamente partita.

Mail del 22 giugno 2016
Buonasera,
vi scrivo per avere notizie in merito alla Roma-Lido.
Intorno al 20/05 ci è stata data la notizia che dal governo sono stati sbloccati fondi che dovranno servire all'ammodernamento della linea Roma Lido (circa 140 milioni).
vorrei sapere se c'è un cronoprogramma delle opere necessarie? e sapere quali apere sono subito attuabili.
Potete fornirmi indicazioni?
Rimango in attesa
Saluti
Per approfondire: La Roma-Lido diventerà una metro, ed altre storie fantastiche


Risposta del 18/7/2016

La risposta è pervenuta appena un mese dopo, da parte dell’Assessorato regionale alla Mobilità della Regione e recita così:
Gentile Sig. Marco
La ringrazio a nome del Presidente Zingaretti per la richiesta che ci ha inoltrato.
A risponderle sarà l’Assessorato regionale alla Mobilità, a cui si è rivolto, e che programma congiuntamente ad Atac Spa gli interventi di ammodernamento della linea Roma – Ostia Lido.
Un cordiale saluto,

Mail del 5/9/2016

Marco non contento ad inizio settembre e dopo le dichiarazioni di Zingaretti - quella che ci accusava di fare troppe chiacchiere, per intenderci - torna alla carica chiedendo spiegazioni.
Buongiorno,
ad oggi a quasi 2 mesi di distanza non sono ancora stato ricontattato/informato da nessuno della Regione Lazio, non penso sia un comportamento rispettoso nei confronti di un cittadino Romano e di un contribuente.
Rinnovo la volonta di sapere :
Intorno al 20/05 ci è stata data la notizia che dal governo sono stati sbloccati fondi che dovranno servire all'ammodernamento della linea Roma Lido (circa 140 milioni).
vorrei sapere se c'è un cronoprogramma delle opere necessarie? e sapere quali apere sono subito attuabili.
Rimango in attesa di un vostro riscontro.
Saluti
La madre di tutte le promesse di Zingaretti: Dalla prima Lettera di Zingaretti ai Pendolari della #Roma-Lido

Risposta del 6/9/2015

Incredibilmente il giorno successivo arriva questa risposta, spaventosamente dettagliata, che però ha una pecca. Sai dirmi quale?
Gentile sig. Marco,
Il Patto per il Lazio, firmato dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi e dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in data 20 maggio 2016,  prevede la realizzazione di numerose opere tra cui quelle relative al sistema del trasporto pubblico locale:
  • 180 milioni saranno destinati alla trasformazione della Roma-Lido in servizio metropolitano, ammodernando la linea e le stazioni;
  • gli interventi per la Roma-Viterbo serviranno a colmare il gap infrastrutturale, in particolare per i collegamenti con il centro di Roma;
  • sono stati stanziati 138 milioni per portare a termine i cantieri della Metro C;
  • il Nodo Pigneto per creazione uno scambio tra la Metro C e le ferrovie regionali FL4 e FL6;
L’iter attuativo di tale patto prevede prima di tutto la predisposizione da parte del Cipe degli atti per l’assegnazione ufficiale dei fondi. Successivamente sarà possibile avviare l’iter progettuale ed attuativo delle singole opere. Alcune di esse, come per esempio la Roma Viterbo, hanno già una progettazione definita e pertanto si potrà partire subito con la gara. Per quanto concerne la Roma Lido la Regione Lazio sta lavorando, anche insieme ad Atac S.p.A. (società gestore del servizio), agli interventi da realizzare.

Appena possibile, dunque, sarà cura della Regione dare massima diffusione delle informazioni richieste a tutta la cittadinanza.

Se ti è piaciuto questo post la newsletter ti farà impazzire. Rimaniamo in contatto. Iscriviti a “Il Treno dei Dannati”.

3 commenti :

Anonimo ha detto...

Ottimo lavoro di Marco: alla fine insistere con convinzione ed educazione ha portato a buoni risultati (quanto meno a una risposta).
Certo il fatto che gli interventi vengano decisi insieme ad atac mi sembra singolare: se l'affidamento del servizio deve essere assegnato con un bando perché un sicuro "player" partecipa attivamente alla interventi? Atac sembra un player predestinato: non ce ne libereremo facilmente!

gioia ha detto...

Ma per la Roma Lido non e' stato risposto nulla o quasi!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Nella futura stazione di Pigneto, attualmente nodo Tiburtina-Tuscolana la FL4 e la FL6 non ci passano!!

.

.