venerdì 30 settembre 2016

Benvenuti nella città del disagio - Via Casilina al collasso

Anche nella giornata di oggi si stanno vivendo enormi difficoltà nello spostarsi lungo la direttrice di via Casilina, come in molte altre parti di Roma, ma qui di più, ecco il motivo.
 
 
Iscriviti al Feed di Odissea Quotidiana

Via Casilina al collasso di Sferragliamenti dalla Casilina

Nonostante l'intervento di molatura dei binari della Termini-Centocelle resta ancora, almeno per la giornata di oggi, il rallentamento a 10 km/h tra Ponte Casilino e Porta Maggiore.

Registriamo inoltre che a questa prescrizione se ne è sommata un'altra che impone velocità massima a 10 km/h in prossimità della fermata Alessi in ambo i sensi di marcia. Ai ritardi dei rallentamenti si sommano i guasti dei treni fermi da giorni in attesa di revisione.

Quest'oggi circolavano 4 treni su 9 necessari su un parco di 26 mezzi totali. La frequenza era 14-18 minuti.

Sulla Metro C persistono i "lievi ritardi" nella tratta Alessandrino-Lodi, che tradotto in soldoni significa frequenza a 12 minuti con qualche sporadica corsa "extra".

La rete bus di superficie portante (105-106) e tangenziale (409) registrano continui ritardi e soppressioni per causa di mancanza vetture e traffico, in assenza di corsie preferenziali.


Urge un'azione tempestiva per ripristinare quantomeno la funzionalità dei servizi su ferro (che trasportano di più e hanno costi di gestione minore) e per riorganizzare la gomma esistente, spostando le vetture del 50X sul più frequentato 105. Chiediamo anche una progettualità che vada oltre l'attuale emergenza e che preveda il tanto auspicato Metrotram a scartamento ridotto Termini-Tor Vergata.
 

Su via Casilina stiamo messi peggio di 3 miliardi di euro fa. [Cit.]


Notizie sul Trasporto pubblico a Roma con aggiornamenti in tempo reale - Iscriviti al Canale Telegram Roma Trsporti News 24

Nessun commento :

.

.