giovedì 25 agosto 2016

Atac sta cò le pezze...

Agosto 2016 - Immagini emblematiche di un periodo assurdo per i mezzi di Roma - I tweet: "Quant'è bello leggere #info #Atac a centinaia di km di distanza" - "Perché non fare un'app in collaborazione con Runtastic? Rincorrere i mezzi pubblici e bruciare calorie!"- "Viaggiatori esausti e furiosi causa temporanea indisponibilità di pazienza" - La situazione attuale e le prospettive future espresse da Enrico Stefàno. 



Iscriviti al Feed di Odissea Quotidiana

Ogni giorno su Roma Trasporti News ci troviamo a dare notizia di intere linee non funzionanti causa "indisponibilità di vetture" e molte di più sono le situazioni dove per attendere un autobus servono oltre 30 minuti. Questo a discapito degli utenti e dei turisti che nel mese di Agosto certamente visitano Roma (a piedi!). Le immagini parlano chiaro: Autobus trainati da mezzi di soccorso, oppure rotti che attendono di essere riportati in officina, uno di questi, triste immagine, ha anche il triangolo rotto. Meno di così è impossibile.

Autobus rotto al Colosseo con il triangolo rotto. L'Atac sta co le pezze. (Sosromacapitale). 


Classica immagine di bus Atac (sequestaeroma)



Perché non fare un'app in collaborazione con Runtastic? Rincorrere i mezzi pubblici e bruciare calorie! #runbabyrun (SteMa80)

Roma, strategie per l'estate turistica e giubilare. Nel buco nero dell'ATAC mancano bus, autisti e soprattutto senso (gabrielezagni)

Quant'è bello leggere InfoAtac a centinaia di km di distanza (coralbini)

Staccato alle 19.20, casa è ancora lontana. Grazie Atac e #Municipio1 di RomaCapitale #pestevicolga (PatriziaSolaria)



#trasposto #roma #atac Viaggiatori esausti e furiosi causa temporanea indisponibilità di pazienza
"ogni limite ha una pazienza" #Totò (icomei)

Se mi potessero restituire tutti i minuti persi ad aspettare 80 o 341, ora probabilmente avrei almeno 2 lauree. #patas #colto #atac (mody_and)

Immagine che rappresenta la situazione dell'#Atac! #romacapitale rotti mezzi, autisti in ferie e controllori multano (Andrea_Algieri)



Di Enrico Stèfano

Dobbiamo essere chiari con i cittadini riguardo #Atac. Inutile continuare a pianificare corse che già si sa non potranno essere realizzate, comportando quindi attese impreviste alle fermate e facendo perdere ancora di più credibilità all'azienda.

Ho chiesto al Dipartimento e all'Agenzia di procedere per settembre ad una nuova programmazione del servizio, che sia reale e commisurata alle effettive potenzialità di erogazione.

Meglio dire agli utenti "non posso garantire, in questo momento, il bus ogni 5 minuti, ma pianifico e mi impegno per garantirlo ogni 15" che dire agli utenti che l'autobus passa ogni 5 minuti e poi questo puntualmente non avviene.

Ovviamente il nostro obiettivo, anche grazie ai nuovi bus che arriveranno nei prossimi mesi e all'aumento e alla protezione delle corsie preferenziali, è di recuperare velocemente e alzare il numero delle corse.


Ti è piaciuto questo post? Restiamo in contatto, Iscriviti alla newsletter “Il Treno dei Dannati”.

Nessun commento :

.

.