giovedì 28 luglio 2016

Preparatevi ai mezzi di nuova generazione

3 treni disponibili, uno ogni 30 minuti, qualcuno rattoppato per puntellare un servizio che perde letteralmente i pezzi - Le impressioni degli utenti: "Ormai c'è anche il tempo per rilassarsi al bar della stazione" - "Ho finto i santi... sto iniziando con i nomi astratti" - "La climatizzazione servirà. Parecchio" - Il racconto della giornata. E domani... E domani è un altro giorno, ma purtroppo non è festivo.


Ed ecco la mia reazione.... N.B. La vetustà del biciclo serve per rimanere in tono con la qualità del parco treni... (fpirone)



#romalido va avanti con treni raccattati qua e là durante la giornata! Che vergogna (emvaleri)

Ormai c'è anche il tempo per rilassarsi al bar della stazione (AndreAzzol)

Io dovrei uscire tra mezz'ora ma quasi quasi rimango in ufficio (Aleverci)

Ho finto i santi... sto iniziando con i nomi astratti (EmanueleDesamis)

La climatizzazione servirà. Parecchio. (Er_conte)

Trenino con servizio rallentato. Uno ogni 25 minuti. Almeno oggi ha l'AC (ValentinaDiSaba)

Cioè in un'ora e un quarto solo due treni? (darioq)


Mancano i treni e le frequenze sono tra i 25 e i 30 minuti. A comunicare il disagio, l'ennesimo, è Atac. Disservizi verificati a causa di "guasti" tecnici, quindi, i convogli che collegano Roma ad Ostia in entrambe le direzioni non risultano sufficienti. Secondo quanto appreso "si stanno verificando cancellazioni di corse per indisoponibilità di treni per guasti".

Senza contare, poi, i convogli con finestrini bloccati e aria condizionata rotta. 40 gradi, e più, percepiti. Questo è lo scenario all'interno dei vagoni del treno della Roma-Lido, la 'Freccia del Mare', o meglio 'Feccia del Male' come è stato ribattezzato dal popolo del web la versione estiva del "trenino".  

Disservizi che si aggiungono ad altri problemi. Alla stazione di Colombo-Castel Fusano gli ascensori sono fuori uso. Nella stazione di Lido centro non è possibile emettere tessere per inconveniente tecnico. Nel frattempo Ratp Dev Italia, nonostante il "no" dalla Regione Lazio torna alla carica: "Atac per la sola Roma-Ostia incassa dalla Regione circa 53 milioni di euro e non 30 milioni come affermato dall'Assessore Civita".


Ti è piaciuto questo post? Restiamo in contatto, Iscriviti alla newsletter “Il Treno dei Dannati”.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...