lunedì 6 giugno 2016

La Roma-Fiuggi compie 100 anni. Cosa resta oggi

Era il 12 giugno del 1916: in pieno conflitto mondiale l'inaugurazione.



Da Affari Italiani

Cento anni di vita per oltre cento chilometri di linea che, al momento della sua massima lunghezza, si arrampicava dalla stazione Termini fino a Frosinone passando per Fiuggi, epicentro del potere andreottiano, feudo democristiano.

Il giorno da ricordare è il 12 giugno 1916 in pieno conflitto mondiale, quando viene inaugurato il primo tratto delle "Ferrovie vicinali" da Roma Termini a Genazzano.


Nel tempo la linea "a scartamento ridotto" Roma-Fiuggi-Alatri Frosinone con le sue diramazioni ha subito mutilazioni, soppressioni di stazioni, ma è stata un'arteria del ferro fondamentale per il trasporto pubblico del Lazio.

Attualmente tutto quello che ne rimane è un tratto che attraversa la Capitale dai "laziali" fino a Centocelle. L'unica cosa certa era la partenza, l'arrivo era una scommessa perché alcuni tratti erano a binario unico e il trenino doveva aspettare la coincidenza con il convoglio che arrivava in senso opposto per procedere.

Le fotografie che ritraggono la linea dell'epoca sembrano dagherrotipi. Il viaggiatore attraversava i quartieri delle "torri" nel suo avventuroso safari. Bombardata durante il secondo conflitto mondiale e danneggiata dal passaggio dei soldati che in parte ne spogliarono l'armamento, ha comunque resistito in maniera misteriosa a ogni tentativo di smantellamento totale. Percorrendo con l'automobile la via Casilina si possono vedere ancora le palificazioni, le sottostazioni elettriche e i binari sepolti dall'asfalto. Parecchie delle stazioni chiuse sono state restaurate, e ora sono dei piccoli gioielli architettonici.

Per approfondire Ascolta il mio intervento a Radio Cusano Campus

Il Comune di Roma ha espresso l'intenzione di trasformare quello che rimane in linea tranviaria. I lavori dovrebbero iniziare dopo il completamento della linea C della metropolitana dove sono in corso i cantieri per il tracciato che si estenderà ai quartieri Appio, Pigneto e Centocelle.

 In occasione del centenario dell'inaugurazione i blogger TreninoBlu e Il Treno Roma Lido, organizzano alcuni tour guidati sui trenini che ancora oggi caratterizzano gli spostamenti degli abitanti di quel quadrante della città.

Per prenotarsi è necessario scrivere a etrgiallo@gmail.com indicando un nominativo, e un recapito telefonico.

Per approfondire Orari della visita e prenotazioni

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...