mercoledì 20 gennaio 2016

Van Gogh riponi il pennello, che stai sulla Roma-Lido

Condividi con gli amici



Prosegue il viaggio nelle stazioni della Roma-Lido, cercando di vedere quali siano ridotte meglio - o meno peggio, dipende dai punti di vista.

Oggi, insieme ai volontari di Retake Roma Ostia, andiamo a vedere la situazione di Lido Centro. 

Se vi ricordate qualche mese fa, a Novembre 2015, avevano ripulito il piazzale antistante la Stazione e lo avevano fatto più volte, in quanto dopo pochi giorni le scritte tornavano puntualmente al loro posto.

In questi giorni mi hanno inviato questa segnalazione:

Lo so che rispetto ai ritardi infiniti e alle passeggiate sulle rotaie il decoro possa sembrare cosa di poco conto, ma è sintomatico dello stato di abbandono della Roma-Lido da quando è stata promessa ai francesi.
Il "novello Van Gogh" per raggiungere queste aree ha operato mentre la stazione era aperta
Esternamente la stazione è impeccabile (tra novembre e dicembre l'abbiamo verniciata 4 volte)

Ci sono un paio di frasi che vorrei segnalare:

  1. Lo stato di abbandono colpisce anche le stazioni maggiori
  2. L'imbrattatore ha potuto operare a "stazione aperta"
Che ne pensi? Sia della stazione che delle considerazioni? 

Vuoi raccontare la tua stazione? Partecipa al contest #LaMiaStazione scrivendo una mail a iltrenoromalido@yahoo.it.



Della rubrica #LaMiaStazione fanno parte:



Ti è piaciuto questo post? Restiamo in contatto, Iscriviti alla newsletter “Il Treno dei Dannati.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...