lunedì 5 ottobre 2015

Perché #InfoAtac ci blocca?



noinfoQuante volte mi è capitato di leggere tweet del tipo “InfoAtac mi ha bloccato, perché?”. Tante. Bene, ora abbiamo la risposta. Venerdì scorso il team di Atac ha intercettato una nostra discussione al riguardo e mi ha spiegato quali possono essere i problemi. Ve li riporto in maniera più chiara possibile. Raccontatemi la vostra esperienza (anche via mail iltrenoromalido@yahoo.it) e vediamo se insieme è possibile aprire un discorso con Atac per cercare di risolvere qualche situazione.

Questo post non è una difesa di Atac, non do opinioni ne posso dare spiegazioni per il blocco che può essere toccato a qualcuno di voi. Tutto quello che posso fare è tentare di spiegare il motivo e raccogliere testimonianze.

Parola di #InfoAtac 

10943137_10206043278268906_47022599_nTra le cose dettemi da InfoAtac, c’era questa che ritengo importante ”invita a evitare inciviltà o bullismo digitale come insulti senza alcuna necessità di info, spam ripetuti per distogliere il social tema dal compito informativo, troll e atteggiamenti aggressivi, o peggio, minacciosi, nei confronti del personale, soprattutto, quello operativo, proteste anche veementi ma civili e richiesta di info, anche rudi, trovano sempre ascolto. Non quando - specialmente durante situazioni di crisi del servizio iniziano flood o spam per creare confusione, o distrarre il team da chi ha in quel momento necessità di info, complete e immediate e che nella quasi totalità dei casi si rivelano troll o esperti in flood digitali

Dopo aver riportato, come richiesto, per sommi capi la chiacchierata con InfoAtac, vi aggiungo la Policy per interagire con gli sportelli digitali ed i contact center.

InfoAtac è un profilo di pubblica utilità, segue questa policy

Nella convinzione che i social network possano consentire una relazione più diretta e una maggiore partecipazione dei cittadini alle attività di Roma Capitale, l’Amministrazione ha recentemente attivato un account su Twitter, un canale dedicato su Youtube e una pagina ufficiale su Facebook.

Questi strumenti si aggiungono al già ricco ventaglio di canali ufficiali mediante i quali è possibile relazionarsi con Roma Capitale: gli Uffici Relazioni con il Pubblico (qui è possibile reperire l'elenco di tutti gli URP sul territorio capitolino); il Contact Center "ChiamaRoma 060606" ed il portale istituzionale; le email dei dirigenti e dei funzionari responsabili dei servizi.

Tornando alle nostre pagine e ai nostri account sui social network, vi preghiamo di seguire alcune regole essenziali per garantire in ogni caso il loro profilo istituzionale:

1. I commenti pubblicati devono essere attinenti l'argomento del post a cui si riferiscono. I commenti cosiddetti "off topic", ossia non attinenti, saranno rimossi dall'Amministratore della pagina.

2. Tutto ciò che è pubblicato dagli utenti è sottoposto ai termini del servizio di Facebook, Twitter e Youtube e può essere utilizzato da tali società come da condizioni generali di contratto sottoscritte. Per maggiori informazioni, consultate i rispettivi termini del servizio.

3. In ogni caso, saranno rimossi dall’Amministratore tutti i post, i commenti o i materiali audio/video che: 

  • hanno un contenuto politico o propagandistico; 
  • mirano a promuovere attività commerciali e con finalità di lucro; 
  • presentano un linguaggio inappropriato e/o un tono minaccioso, violento, volgare o irrispettoso; 
  • presentano contenuti illeciti o di incitamento a compiere attività illecite; 
  • hanno contenuti offensivi, ingannevoli, allarmistici, o in violazione di diritti di terzi; 
  • divulgano dati e informazioni personali o che possono cagionare danni o ledere la reputazione a terzi ; 
  • presentano contenuti a contenuto osceno, pornografico o pedopornografico, o tale da offendere la morale comune e la sensibilità degli utenti; 
  • hanno un contenuto discriminatorio per genere, razza, etnia, lingua, credo religioso, opinioni politiche, orientamento sessuale, età, condizioni personali e sociali; 
  • promuovono o sostengono attività illegali, che violano il copyright o che utilizzano in modo improprio un marchio registrato.

4. Ricordiamo infine che le pagine e gli account sui social network non sono canali ufficiali per raccogliere segnalazioni o reclami. Per tali finalità è necessario rivolgersi agli URP, al Contact Center "ChiamaRoma 060606", oppure utilizzare l’apposita sezione della Home page del Portale Istituzionale (www.comune.roma.it) “Segnalazioni, reclami e suggerimenti”, previa identificazione.

 


Ti è piaciuto questo post? Restiamo in contatto, Iscriviti alla newsletter “Il Treno dei Dannati.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.