lunedì 21 settembre 2015

#ParlaConNoi – l’e-book



Cattura

A settembre, quando ricominciava l’attività lavorativa e, soprattutto le scuole, ho voluto rileggere le mail che ci avevate mandato nel mese di luglio e ho pensato di metterle insieme in una piccola pubblicazione anche per ricordare un mese orribile. Dopo averlo presentato in anteprima agli iscritti alla Newsletter, credo sia ora di pubblicarlo. Potete leggerlo direttamente dal blog, oppure scaricarlo. Buona lettura.

 

Cattura
Qui il link per scaricare l’e-book. Buona lettura!

Introduzione

17 (1)Il mese di luglio per la Roma-Lido in particolare e per tutto il Trasporto Pubblico Romano in generale è stato un mese orribile: treni che sembravano non arrivare mai, invasioni di binari, aggressioni verbali e non ai macchinisti; in quel periodo, insieme ai blogger @transportroma e @treninoblu abbiamo fatto appello alla nostra parte costruttiva e vi abbiamo invitato a leggere le nostre piccole riflessioni sul momento pessimo e a darci le vostre di opinioni, le vostre riflessioni e le vostre idee.

Le mail sono cominciate ad arrivare quasi subito – e su questo non avevamo dubbi – nessuna di queste era banale, tutte contenevano qualcosa di utile, anche quelle che a prima vista contenevano solo sfoghi racconti, impressioni, possibili soluzioni.

Abbiamo cercato di aprire un canale di comunicazione.

Abbiamo poi deciso di condividere queste mail con tutti, in modo da poter leggere e commentare insieme ogni idea, ogni soluzione, in pratica abbiamo creato un forum 11168190_408979672620494_7904600319895288250_nartigianale, dove tutti erano invitati a dare il proprio contributo.

Mi ricordo che questa idea ci era venuta in modo istintivo, non sapevamo esattamente dove saremmo approdati con questo progetto ed è stata grande la soddisfazione nel poter constatare che, pur essendo digiuni di conoscenze tecniche – non tutti, ma la gran parte di noi – abbiamo aiutato a tirare fuori la nostra parte migliore: quella di cittadini che vogliono contribuire anche con poco al benessere di tutti.

L'esperimento è stato ripetuto anche per la redazione del documento che abbiamo presentato all'Assessore Esposito non molto tempo fa, abbiamo chiesto il contributo di chiunque volesse darlo ed il contributo è arrivato.

17 (3)L'impressione che il canale fosse aperto e che questa fosse una buona cosa si è ulteriormente rafforzata.

Ho voluto pertanto mettere insieme le mail che ci sono arrivate nel mese di luglio e farne una raccolta che rimanesse come racconto di quel periodo orribile ed anche come esempio per tutti coloro che, sebbene abbiano ancora da dare il proprio contributo, non lo abbiano ancora fatto.

Oltre alle mail, ho inserito anche le foto di quei giorni, in modo che tutti noi possiamo ricordare cosa sia successo non più di un mese fa, non è un modo per rovinarvi il rientro, ma per farvi ricordare cosa era successo. Ed evitare di ripetere gli stessi errori.

Almeno i nostri.

Vi auguro una buona lettura.

 


Ti è piaciuto questo post? Restiamo in contatto, Iscriviti alla newsletter “Il Treno dei Dannati.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.