martedì 3 febbraio 2015

Dei furti di rame sulla Roma-Viterbo

Piccoli blogger crescono... Saluto l'arrivo di un nuovo blog che parla (male) del trasporto pubblico a Roma, in particolare di "Corse soppresse, ritardi, niente sicurezza, furti di rame, broseggiatori, vandali... Pretendo un servizio di trasporto pubblico degno!". Direi che materia su cui scrivere ce ne è un bel pò - Rilancio parte del post sui fatti della Ferrovia Roma Nord, dove l'altro ieri hanno rubato dei cavi di Rame (eh già, non succede solo sulla Roma-Lido). Buona lettura...



Da TrasportoPubblico.com - Furto di rame sulla Roma-Viterbo. Disagi nel tratto urbano.
 
Anche oggi (2/2/15) per l'ennesima volta c'è stato un furto di ben 150 metri di rame sulla ferrovia Roma-Viterbo (ATAC). Il furto è avvenuto ieri sera (1/2/15) tra le stazioni di Tor Di Quinto e Due Ponti.  L'Atac ha pubblicato poco dopo il furto, un comunicato stampa, e  mandato sul posto delle squadre di emergenza; i forti ritardi del giorno dopo il furto hanno interessato solo la tratta urbana della linea e a rimetterci come sempre siamo noi pendolari...
 
Sono arrivato a Montebello poco prima delle 7,00 e contavo di prendere il treno delle 7,02 in partenza per Flaminio se non fosse stato soppresso! Quindi ho preso il treno delle 7,12 sempre per Flaminio. Salgo sul treno e già alla terza stazione (Prima Porta) le porte non si riescono a chiudere talmente il treno è affollato (siccome a bordo erano presenti passeggeri dei treni precedenti soppressi).
 
Arrivati a Saxa Rubra, i passeggeri spingevano verso l'interno, insomma un vero e proprio carro bestiame. 

Ma il bello deve ancora arrivare.
 

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.