martedì 13 gennaio 2015

#MetroForDummies – Tutto ebbe inizio da qui

I 60 anni della Metro B, la genesi, la crescita, la situazione attuale ed il tour firmato iltrenoromalido e treninoblu. Una passeggiata dentro la magia di Roma.

locandina All’inizio del secolo scorso si pensava che l’idea di costruire una metropolitana a Roma fosse da rinviare sine die; invece nel 1937 si manifestò la necessità inderogabile di assicurare rapidi trasporti dalla stazione Termini, dove sarebbero scesi viaggiatori provenienti da tutto il mondo, per l'area di "Tre Fontane" che sarebbe divenuta l'Esposizione Universale del 1942.

L'Esposizione sarebbe stato un modo per celebrare il ventennio della marcia su Roma.

L'entrata in guerra fece sfumare l'occasione tanto che le gallerie costruite nel centro storico vennero utilizzate come rifugio anti aereo e i lavori ripresero solo nel 1948 parallelamente alla ricostruzione della linea Roma - Lido.

Sussistevano grandi difficoltà nel paese per la riconversione industriale e per i rifornimenti di materie prime; mentre la disoccupazione cresceva, aumentava la perdita di valore della lira.

locandina

Qui puoi scaricare il programma del tour di Domenica 8 febbraio.

Scarica e prenota!

Poiché Roma avrebbe ospitato nel 1953 l'Expo dell'agricoltura, venne comunque infuso grande impegno per completare quando già iniziato. Venne attivato un primo servizio Piramide – Esposizione con la promessa di aprire tutta la tratta nell’ottobre successivo, ma le avversità, come un nubifragio su Roma, ritardarono il completamento della linea che fu aperta solo il 9 febbraio 1955.

Determinante per la crescita del traffico fu il rilancio del vecchia E42, in un nascente quartiere denominato E.U.R., per le Olimpiadi di Roma del 1960.

La metropolitana conobbe un ulteriore sviluppo oltre Termini e una profondainaugurazione1955 trasformazione dal 1984 al 1990, anno in cui venne prolungata fino a Rebibbia.

Nello stesso periodo vennero avviati i lavori per un gran rinnovamento del tratto esistente.

L'ultimo sviluppo che la metro B ha avuto è stata la diramazione verso il quartiere Montesacro inaugurata il 13 giugno 2012: la cosiddetta linea B1 Bologna - Conca d'oro che in una data non ancora determinata si spingerà fino a piazzale Jonio.

 


Per celebrare i 60 anni di esercizio della prima metropolitana di Italia, i blogger @TreninoBlu e @iltrenoromalido organizzano un tour gratuito per domenica 8 febbraio da Termini fino all’ex Esposizione Universale con diverse tappe intermedie.

In questo emozionante viaggio verranno spiegate le tecniche di costruzione e l’importanza trasportistico – sociologica che hanno giocato la linea B e le altre metropolitane costruite a Roma, in un confronto tra passato e presente.

Sarà un’occasione per mettere in gioco le conoscenze acquisite nel corso dei mesi grazie a #MetroForDummies, la nostra rubrica periodica.

Per scoprire che sotto i nostri piedi non ci passano solo dei treni, ma corrono le testimonianze di un passato attuale.

Per partecipare scrivete ai nostri contatti mail: etrgiallo@gmail.com / iltrenoromalido@yahoo.it

Il costo del biglietto (B.I.T.) necessario per viaggiare in metro è a carico dei partecipanti

Nessun commento :

.

.