martedì 2 dicembre 2014

Controllori sulla Roma-Lido: una cosa buona?

Correva l'anno 2013 era il mese di Settembre, praticamente poco più di un anno fa e magicamente, per un solo giorno, i controllori apparvero sulla Roma-Lido. Fu un momento toccante, ricordate? Allora usai espressioni tipo "Essi vivono" o "Avvistamenti non identificati" ed anche i vostri commenti riportati sotto la foto nel post a loro dedicato erano altrettanto stupiti.
 

Controllori sulla Roma-Lido
Controllori sulla Roma-Lido

 
A poco più di un anno la situazione si ripete, ma l'azione sembra essere più pressante, più incisiva, sono molti giorni infatti che in varie stazioni della Roma-Lido gli addetti si piantano davanti ai tornelli per impedire ai portoghesi di passare; personalmente penso che sia una cosa buona, sia per il controllo del territorio, che per il "travaso" di amministrativi fuori da Via Prenestina, azione che è in linea con ciò che è scritto nel Piano Industriale Atac nella slide "lotta all'evasione"
 
Ma la mia ottica è parziale io vedo solo una stazione, mi piacerebbe conoscere la tua impressione, anche da esterno alla Roma-Lido, anche perché ultimamente i controllori paiono spuntare sia su metropolitane, che su autobus.

2 commenti :

Alina ha detto...

Io li vorrei tutti i giorni, in ogni stazione e sempre più cattivi. Mi sono stufata di farmi venire il mal di fegato ammirando i saltatori di tornelli!

Anonimo ha detto...

Verifica verifica verifica!!!

.

.