venerdì 5 settembre 2014

#RomaLido, cosa succede l'8 Settembre...

Roma-Lido: Piramide
Ci crederò solo quando lo vedrò! Bene ora è il momento di crederci. Dopo essere stati una settimana a riflettere sulle parole di Gemma Azuni (dall'8 settembre treni a 7 minuti e mezzo) i risultati sono stati quelli evidenziati nell'apposito grafico ed i commenti li ho pubblicati in questo post.
 
Bene sappiate che siete tutti dei gran malfidati!
 
Anche se l'Atac non lo pubblicizza, i motivi che mi vengono in mente al riguardo non sono beneauguranti, da lunedì, nelle ore di punta, l'orario di attesa sarà proprio quello.
 
Si dice che gli orari siano già stati circolarizzati tra gli addetti ai lavori e che sia già stato messo su il software per gli orari nuovi di lunedì, si dice, perchè l'Atac non ha detto nulla.
 
Come sia possibile, sinceramente non lo so, ma diciamo che questo tipo di orario si può gestire con 12 treni, attualmente si dice che in media siano 7 o 8, per cui è possibile anche che il loro numero sia incrementato, proprio come diceva Improta.

Sondaggio sulla Roma-Lido

Altro nodo da sciogliere è quello dei macchinisti. Saranno abbastanza? Ma se il piano degli orari è pronto sicuramente avrenno le giuste coperture.
 
Ho una sola richiesta a tutti i pendolari in ascolto: "Siamo davanti ad una possibile svolta, dove, se andrà tutto bene, la nostra vita (sui mezzi) sarà migliorata di molto, ma se si incontrassero inconvenienti si rischia il botto. La morale: Non prendetevela coi macchinisti!!!"
 
Buona fotuna a tutti

2 commenti :

miziart ha detto...

Ma poi cosa scriveremo, noi, dal prossimo 8 settembre?
:-D

Luca ha detto...

Inizieremo a chiedere che la Roma-Lido diventi una diramazione della Linea B!
http://www.sindacodiroma.it/index.php/mobilit%C3%A0_traffico/ferrovie-metropolitane

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...