mercoledì 27 agosto 2014

Pantografi for dummies

Il pantografo che ha bloccato la Roma-Lido
Cosa è un pantografo e perchè la sua rottura provoca questi casini?

Si definisce pantografo quell'organo che permette, sui veicoli ferroviari, la captazione dell'energia elettrica da una linea aerea soprastante allo scopo di alimentarne le apparecchiature come i motori, il riscaldamento elettrico, il condizionamento e tutti gli eventuali dispositivi ausiliari di bordo (da Wikipedia)

Come può un pantografo far fermare la linea?

Per esempio spiego due casi, anche se il discorso è molto lungo e complesso (ed io non ne capisco nulla, quindi non sarei in grado di spiegare alcunchè).

1) Il pantografo si alza per la spinta dell'aria, ma dato che tale spinta sarebbe troppo forte, questa è controllata da una valvola, che da la forza necessaria per farlo appoggiare alla linea aerea, ma non di più (circa 8 kg). Qualche volta capita che la valvola si rompa, o abbia qualche problema e l'eccessiva pressione spinge il pantografo sulla linea aerea e provocandone la rottura.

2) Il pantografo ha una parte che si appoggia alla linea aerea, chiamato "strisciante" e nel corso del tempo l'attrito lo consuma, formando dei solchi, dove il filo della linea aerea si può incastrare e rompersi.

In entrambi i casi la corrente non arriva più e tutta la linea è bloccata.

Anche se li ho spiegati in modo barbaro spero che abbiate compreso il funzionamento delle cose.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...