martedì 22 luglio 2014

I nostri potenti mezzi...

Vorrei fare un gioco, ma più ci penso e più mi passa la voglia! 

Guardando questa foto in diretta ad un mio prestigioso follouo su tuitter è venuto in mente un pianoforte, in realtà no. 

La realtà è peggiore e molto: questo qui è un vetro di una porta di una Freccia del Mare, completamente coperto di graffiti, fidatevi sulla parola, ma tutti i lati di quel vagone, almeno quello che ho visto io, erano graffitati, vetri compresi.

Non ci sono parole, non ci sono controlli, non c'è nulla...

Qua sotto il vetro visto dal di fuori



Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.