giovedì 20 marzo 2014

Piccoli sfoghi di un cialtrone in metro

Venerdì scorso, dopo la splendida mattinata sulla #RomaLido, torno a casa e prendo la metro a Termini, saranno state le 3 e mezza, risultato una bolgia! - Sempre a qualsiasi ora la Metro B, la RomaLido (la Metro A meno, ma li se piove è un casino) sono un disastro inumano, e l’Atac? Niente non fa niente fa lettere disciplinari, manda comunicati il cui significato unico è: “Non è colpa nostra” ma per il resto nulla - Vi propongo le mie riflessioni a caldo.
Drag-Me-To-Roma-Lido
#Metrob improponibile... Ma tanto a chi cazzo frega

No, ma giusto perché è venerdì pomeriggio qualche ignaro turista viene a #Roma per passare il we e trova questo.

Ma tanto ai gestori (tutti quanti) che cazzo frega amministrare...mica porta consensi...

E chi gestisce sta baracca ce lo mette la politica, che je frega di far funzionare le cose...

Oggi hanno fatto uscire il comunicatino del lieve ritardo... Ma lieve un cazzo.. Te pare lieve questo?
folla
Tanto nell'auto con autista annesso in preferenziale non te ne accorgi, fai il comunicatino che non ti pagano e con sta scusa non lavori...

Se è per questo neanche tu ripaghi quello che io ti do ogni anno... Ma non faccio comunicati stampa, è la stampa che viene da me...

Io non tarocco le notizie, non ammorbidisco posizioni, io mostro lacrime e sangue. E merda, molta merda.

Se non ti mettono nelle condizioni di fare il tuo lavoro ed è il tuo caso, perché sei un manager capace, dai un colpo d'orgoglio: Dimettiti

Un manager con le le tue capacità non avrà difficoltà a trovare un altro posto di pari livello +++ non sono ironico +++

Oppure accetta quello che passa il convento senza fare comunicati, che con le parole non fai viaggiare i mezzi... Con stima @iltrenoromalido

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...