venerdì 12 luglio 2013

Sempre parlando di Tornelli

Di @Romafaschifo - Metropolitana di Roma. Chi paga è un fesso, o è fessa l’azienda a farsi fregare così? Un video clamoroso che vi chiediamo di far girare

Ora avete capito perché in tutti gli altri paesi del mondo le stazioni della metro sono ben presidiate?

E avete capito perché a Parigi e a Londra sono stati messi i tornelli doppi? Dunque non vi fate traviare: non è necessariamente (o comunque non solo) colpa dei "romani" che sono fatti così. Cavolate.

Robe utili solo a giustificare chi non vuole intervenire. Sono "fatti così" tutti i cittadini delle grandi città a livello globale. Con l'unica differenza che questo circo ignobile a Roma viene consentito, altrove viene durissimamente represso.

Ogni giorno Atac perde milioni di euro in evasione tariffaria con un danno che è doppio: economico da una parte, sociale, etico e morale dall'altra perché questo quadro fa radicare nelle persone il convicimento dell'impunità, della mancanza di rispetto verso la cosa pubblica, del primato del prepotente sulla persona onesta.

Un danno atroce e irreparabile che si sublima quando la mamma fa il trenino con le due figlie piccole. Come in un grande e sconfinato campo rom a Roma, anche grazie ad Atac, si cresce, fin da piccoli, convinti che le leggi siano qualcosa da aggirare, non da osservare, convinti che gli altri siano persona da prevaricare, non da rispettare; convinti che i beni comuni siano cose da sfruttare finché ce n'è e non da tutelare e manutenere per noi e per i nostri figli.

Questo video rappresenta una battaglia, perduta, della guerra civile che in questa città le persone oneste combattono contro la prepotenza. Le istituzioni devono decidere da quale parte stanno e poi comportarsi di conseguenza.

Clicca qui per vedere il video

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.