giovedì 18 luglio 2013

#RassegnatiStampa: Marino onboard

Rassegnati Stampa – Marino va sulla #RomaLido e scatta l’evento (ricordo che in altri paesi è la norma) – Ma tant’è… benedizione sparse su tutti i giornali e la notizia del perché sia andato ad Ostia quasi passa in secondo piano… - Ma alla fine abbiamo la news: Entro il 2014 l’obiettivo è quello di far avere alla carrettadelmare una frequenza di 7 minuti – Bene, il blog ha finalmente una data di scadenza.


Foto da La Repubblica


Da: www.romatoday.it

Il sindaco Marino a Ostia con la metro Roma Lido Da Roma a Ostia con la metro: il sindaco Marino tra i pendolari della Roma Lido

Il sindaco Marino a Ostia con la metro Roma Lido

Oggi il sindaco Ignazio Marino andrà a Ostia con il trenino. Sì, proprio quello che prendono tutti i giorni i tanti pendolari dal litorale alla città. E che spesso viene descritto come un girone infernale per l'incuria dei vecchi convogli che ormai da anni arrancano.

MARINO SULLA ROMA LIDO - Arrivato alla stazione di Piramide con la sua bicicletta il primo cittadino è salito su un vagone affollato soprattutto da giovani diretti al mare. Lui, invece, andrà al Municipio X per incontrare i dipendenti dopo l'indagine avviata dal Campidoglio su presunte infiltrazioni mafiose. Ma scherza con alcuni ragazzi: "In realtà vado al mare anche io - dice sorridendo - Nello zaino ho il costume, l'infradito e la crema solare protezione 40...". Non si siede il chirurgo dem ma passa tutto il 'viaggio' in piedi, passeggiando per i vagoni e scambiando qualche battuta con i passeggeri che gli hanno chiesto più controlli - "c'è un problema sicurezza sulla linea" dicono - un servizio regolare e "senza intoppi" e più comfort.

Diverse le persone che hanno salutato il sindaco a bordo del treno e tantissime le foto scattate con macchine fotografiche e cellulari per immortalare il momento: "Non mi era mai successo di vedere il sindaco sui mezzi pubblici - commenta un uomo durante il viaggio - Così si dà il buon esempio". Prima di partire una dipendente del servizio pulizie si è avvicinata a Marino, per consegnargli una lettera:"Poi la legge con calma sindaco. Appena può, è importante" dice la donna in tenuta da lavoro.

Da: www.06blog.it

In bicicletta dalle pendici del Campidoglio alla stazione di Piramide, poi con la ferrovia Roma-Lido fino ad Ostia, il Sindaco di Roma Ignazio Marino si concede l'ispezione a bordo dell'avventuroso trenino, recandosi in visita ai dipendenti di quel X Municipio sotto indagine per infiltrazioni mafiose negli uffici tecnici.

Una visita che ha approfittato del viaggio nel girone infernale della Roma-Lido, affollato di pendolari e ragazzi in vacanza da scuola, diretti in spiaggia, per prendere nota dei limiti della tratta, facendo due chiacchiere con gli avventori della tratta costantemente al centro di incidenti e disservizi varia natura, appena passata alla riduzione delle corse estive.

“Anche sulla Roma-Lido c’e’ molto lavoro da fare. Dobbiamo fare in modo di attivare le sottostazioni e di aumentare così la frequenza dei treni … Entro il 2013 dobbiamo passare dalla frequenza di un treno ogni 15 a uno oggi 12 – ha aggiunto – E speriamo di raggiungere per la fine del 2014 il dimezzamento dei tempi di frequenza. Stamattina sono stato fortunato perché ho trovato un vagone con l’aria condizionata, so che non e’ sempre così”’.

Da: www.asca.it

Roma, 17 lug - ''Anche sulla Roma-Lido c'e' molto lavoro da fare. Dobbiamo fare in modo di attivare le sottostazioni e di aumentare cosi' la frequenza dei treni.

Entro il 2013 dobbiamo passare dalla frequenza di un treno ogni 15 a uno ogni 12. E speriamo di raggiungere per la fine del 2014 il dimezzamento dei tempi di frequenza. Stamattina sono stato fortunato perche' ho trovato un vagone con l'aria condizionata, so che non e' sempre cosi'''.

Cosi' il sindaco di Roma Ignazio Marino nel corso di un'intervista rilasciata a Canale 10 in occasione della sua visita ad Ostia.

Da: www.ilmessaggero.it

Ore 9.30. Il sindaco Ignazio Marino e il suo staff salgono sul treno della Roma Lido diretti a Ostia per il vertice sulla criminalità. Solo posti in piedi per il sindaco su un treno pieno di romani e turisti che vanno in spiaggia. Con lo staff parla di bilancio e prossimi appuntamenti della giunta. Al suo fianco, un giovane turista tedesco con in mano un enorme cocomero. Scherza Marino con i suoi collaboratori: «Prendiamo il costume e andiamo al mare anche noi. Crema protezione 40».

Valorizzare Ostia. «Servono poi investimenti per valorizzare Ostia Antica anche rendendola più fruibile, raggiungibile in bici - spiega il sindaco-. Questa parte della città vuole cambiare pagina e rinascere. Siamo mobilitati per contrasto all abusivismo e per garantire trasparenza e legalità. A Ostia dobbiamo migliorare i servizi. Il collegamento della città deve diventare vero servizio metropolitano. Dobbiamo portare frequenza dei treni entro la fine anno da 15 a 12 minuti. Entro il 2014 obiettivo un treno ogni 7 minuti». Ha aggiunto il presidente Andrea Tassone: «È importante con il sindaco la presenza delle istituzioni. Ci sono stati cambiamenti qui nel municpio, stiamo cercando di scrivere una pagina bella a Ostia. Bisogna cambiare abitudini della politica e e degli amministrativi. C'è un'emergenza, le cronache ci parlano di fatti che fanno accapponare la pelle. Sarà controllato tutto ciò che è stato fatto dal 2008 a oggi».

Da: www.corriere.it

ROMA - Una corsa sul trenino della Roma-Ostia Lido tra lo stupore dei cittadini. Ignazio Marino per raggiungere Ostia è salito mercoledì mattina sulla ferrovia, nota soprattutto alle cronache per i disagi e le lamentele dei passeggeri. Arrivato alla stazione di Piramide con la sua bicicletta il sindaco di Roma è salito poi su un vagone affollato soprattutto da giovani diretti al mare: «Vado al mare anche io - ha scherzato -. Nello zaino ho il costume, l'infradito e la crema solare protezione 40». Alle lamentele dei passeggeri sullo stato del servizio e la sicurezza il sindaco ha promesso un cambio di passo: «Anche sulla Roma-Lido c'è molto lavoro da fare. Dobbiamo aumentare la frequenza dei treni. Entro il 2013 dobbiamo passare dalla frequenza di un treno ogni 15 minuti a uno ogni 12. E speriamo di raggiungere per la fine del 2014 il dimezzamento dei tempi di frequenza».

Da: www.Repubblica.it

Ma per Marino non è stato meno importante il viaggio per arrivare a Ostia. Un tragitto a bordo del trenino Roma-Lido, per capire meglio cronache e disagi dei pendolari, tra lo stupore dei cittadini. Marino è arrivato alla stazione di Piramide con la sua bicicletta, poi è salito su un vagone affollato soprattutto da giovani diretti al mare. ''In realtà vado al mare anche io - ha scherzato il sindaco - Nello zaino ho il costume, l'infradito e la crema solare protezione 40...''.

Non si è seduto il chirurgo dem ma ha passato tutto il 'viaggio' in piedi, passeggiando per i vagoni e scambiando qualche battuta con i passeggeri che gli hanno chiesto più controlli. "C'è un problema sicurezza sulla linea - dicono - Vogliamo un servizio regolare e senza intoppi e più comfort".

"Bisogna fare in modo che la frequenza della Roma-Lido, entro la fine dell'anno, passi da 15 a 12 minuti attraverso interventi nelle sottostazioni.

Bisogna trasformarla in una vera metropolitana urbana" ha replicato il sindaco. "Oggi sono stato fortunato perché ho viaggiato su un vagone che aveva l'aria condizionata - ha aggiunto il primo cittadino - Ma so che molti non ce l'hanno. Anche su questo bisogna intervenire".

Diverse le persone che hanno salutato il sindaco a bordo del treno e tantissime le foto scattate con macchine fotografiche e cellulari per immortalare il momento: ''Non mi era mai successo di vedere il sindaco sui mezzi pubblici - commenta un uomo durante il viaggio - Così si dà il buon esempio''.

Prima di partire una dipendente del servizio pulizie si è avvicinata a Marino, per consegnargli una lettera:''Poi la legge con calma sindaco".

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.

.